Domenica, 23 Luglio 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza top11 orobica17
La Top 11 della gara Vicenza - Orobica. 

• Scarmin 7: se il Vicenza prende solo due gol è anche merito suo che chiude la porta ai molti assalti dell’Orobica
• Pomi R. 7,5: in fascia viaggia come un treno e si rende pericolosa anche in attacco
• Calderaro 7: sempre decisiva in difesa
• Asperti 7,5: se Pomi è un treno, lei è un razzo. Va vicino più volte al gol (sfortunata in occasione della traversa) e con la sua velocità mette spesso in difficoltà le avversarie
• Rigon 7: entra convinta, gioca bene lungo la fascia e si guadagna il rigore del 2-2 finale
• Maddalena 8: nonostante ogni tanto pecchi in errori banali, mostra belle giocate. Dopo l’uscita di Canella, prende la fascia di capitano e nel momento più delicato della partita dimostra freddezza dagli 11 metri regalando il pareggio finale
• Giacomazzi 7,5: instancabile. Molto bene sia a centrocampo, sia da difensore centrale dopo la sostituzione della n.4 biancorossa
• Merli C. 7: regala buoni spunti da concretizzare alle compagne e trova il gol personale con un bel diagonale
• Merli L. 7: la capocannoniere del campionato rimane a secco, ma solo perché le chiudono più volte la strada. Fa sudare Frighetto
• Calandra 7: come unica punta, è ben marcata dalle due centrali dell’Orobica e fa spesso a “sportellate” con loro. Lavora sporco e si butta su ogni pallone. Unica pecca è essersi allungata troppo la palla il primo tempo ed essere entrata in scivolata su Salvi in presa bassa
• Gaspari 7: trova il gol del momentaneo 2-1 dopo nemmeno due minuti che era in campo, insieme a Luana Merli fa lavorare molto la retroguardia vicentina

Marco Bedin

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza top11 trento

  • Rusu 8: il Trento tira quasi sempre dall’interno dei 16 metri e lei si fa sempre trovare pronta a respingere. Non può nulla sul gol, ma ne evita almeno 6-7. Come direbbe Piccinini, “cccezzionale!!!” 
  • Canella 6,5: qualche sbavatura per lei, ma non macchiano comunque una buona prestazione
  • Missiaggia 8: un muro
  • Calderaro 7: dopo Rusu e Missiaggia, la migliore del pacchetto difensivo; si fa sorprendere poco e copre sempre bene
  • Pomi R. 7: corre molto ed è più veloce rispetto alle avversarie in fascia; avrebbe potuto segnare prima lei della sorella, ma un impatto poco felice con la palla ed una bella parata del portiere le negano la gioia personale
  • Dalla Santa 7: la migliore delle sue, quando prende palla è sempre pericolosa
  • Giacomazzi 7: anche verso la fine della partita, parte e scatta come fosse appena entrata
  • Rosa 7: imposta e crea. Tenta il gol ma è sfortunata
  • Pomi S. 7,5: molto bene lungo la destra, trova un gol capolavoro. A fine partita, alla domanda “Come hai fatto a segnare?” risponde saggiamente con un “Ho tirato”. Doppia standing ovation
  • Brunello 6,5: porta stregata. Ci prova molte volte ma la palla non entra nonostante colpisca sempre dentro gli 11 metri avversari. È mancato l’istinto da killer
  • Zordan 7,5: finché non esce per crampi, è il punto di riferimento offensivo della squadra. Con astuzia si crea e trasforma l’azione del gol

Marco Bedin

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza pagelle trento
Vicenza 7:
partita non facile ma gestita bene con una bella prestazione per festeggiare la salvezza matematica. Oggi l’attacco è stato determinante, sfruttando al meglio le poche occasioni avute. Dopo un primo tempo molto brillante, nella ripresa la squadra è stata brava e fortunata a difendersi e a portare a casa i 3 punti

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

vicenza sanpro pagelle
Vicenza 6,5
: una prestazione sicuramente migliore delle ultime partite, soprattutto anche per il valore della squadra che ha affrontato. Si vedono miglioramenti, adesso serve solo qualche punto per far crescere il morale

Search

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search