Giovedì, 14 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Vicenza andrà meglio la prossima volta: 6,5; Pro San Bonifacio serve più cattiveria sotto porta: 6

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


vicenza sanpro pagelle
Vicenza 6,5
: una prestazione sicuramente migliore delle ultime partite, soprattutto anche per il valore della squadra che ha affrontato. Si vedono miglioramenti, adesso serve solo qualche punto per far crescere il morale

Rusu 7: le avversarie calciano poche volte nello specchio, ma quando lo fanno (non debolmente) riesce sempre a respingere
Pomi R. 5,5: soffre spesso in fascia sia in velocità contro Pizzolato sia fisicamente con l’entrata di Perobello R.
Calderaro 6: alcuni errori, ma molti interventi per tenere la palla lontana dalla porta di Rusu
Canella 7: si fa trovare sempre pronta e nel secondo tempo salva anche un gol fermando in scivolata un passaggio al centro all’altezza della linea di porta
Pomi S. 7: una volta presa la misura contiene bene le attaccanti del San Bonifacio (dal 60’ Pegoraro 6: pochi interventi, ma buoni)
Missiaggia 6,5: molto bene a centrocampo perché riesce ad unire la fase difensiva a proiezioni offensive
Maddalena 6: meglio in fase difensiva che offensiva, anche se tenta la fortuna con un bel tiro da fuori uscito però largo (dal 79’ Calandra 6: è più carica del coniglietto della Duracell. Per poco non trova un gol da centrocampo con un tiro senza pretese, parato da Frigotto che ha mostrato un’eccessiva sicurezza nel fermare il pallone)
Bardin 6: riesce a sgattaiolare via bene negli uno contro uno con le avversarie cercando di mettere ordine a centrocampo
Giacomazzi 6: ha buone idee, ma a volte è un po’ frettolosa (dal 73’ Mazzega 6: entra con grinta, ma non trova il giusto appoggio delle compagne)
Frighetto 6: viste le poche azioni davanti, si sacrifica e aiuta di più dietro
Bruzzo 5: dovrebbe essere il punto di riferimento in attacco, ma perde molti palloni rendendo vane le ripartenze biancorosse

Pro San Bonifacio 6: tiene spesso il pallino del gioco, ma non riesce a chiudere la partita definitivamente. Per fortuna delle veronesi, il Vicenza non riesce a trovare la via del pareggio che complicherebbe di più la corsa per salire in Serie A
Frigotto 5,5: fa pochissimi interventi, ma quando li fa non dimostra troppa sicurezza
Kastrati 6: corre pochi pericoli con le avversarie che giocano meno sulla sua fascia
Belfanti 6, Casarotto 6: si fanno sempre trovare pronte quando il Vicenza prova a ripartire
Pizzolato 7: il gol è merito suo con quella galoppata lungo la fascia a seminare le avversarie. È spesso in avanti e solo Rusu le nega il gol
Cumerlato, Baldo, Rigon 6: ordinaria amministrazione per le tre di centrocampo, sempre pronte a smistare i palloni (per Rigon, dall’83’ Perobello E. S.V.: troppo pochi i minuti giocati per dire la sua)
Brutti 6: si muove tra le linee e fa girar bene la palla nella tre quarti del Vicenza (dal 73’ Perobello R. 6,5: entra subito in partita creando nel giro di un minuto ben due occasioni e dialoga bene con Cavallini facendo faticare la difesa vicentina)
Cavallini 7: quando si dice "trovarsi nel posto giusto al momento giusto". Trova un gol da rapace d'area e avrebbe potuto raddoppiare se avesse calciato meglio. È sempre decisiva
Yeboaa 6: crea ma non riesce a pungere. L'unica volta che prende in velocità la difesa del Vicenza, conclude troppo debolmente verso la porta (dal 60’ Bendinelli S.V.: incide poco)

Terna arbitrale:
Beretta Andrea 6,5: partita facile da arbitrare, nessuna sbavatura ed è giusto l’unico cartellino estratto
• Zanin Luca, Porceddu Matteo 6: sui fuorigioco, sempre precisi

Marco Bedin
Author: Marco BedinWebsite: #Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Aspirante giornalista sportivo, segue il Verona e il Vicenza e si occupa del calcio veneto

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!