Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Venerdì, 17 Novembre 2017
appstore Migastone googleplay
bari brescia empoli fiorentina juve mozzanica ravenna resroma sassuolo tava valpo verona w

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

promosseA1415

 

Penultima giornata di campionato di serie B decisiva per le promozioni. Festeggiano la conquista della serie A: Luserna, Sudtirol e Vittorio Veneto che si aggiungono alla neo promossa Acese. Ancora tutto da decidere in zona play out.

Una super Luserna batte tra le mura amiche l'Alessandria per 3 a 1 e centra la promozione, sfuggita al fotofinish nello scorso campionato contro il Cuneo. Apre le marcature la solita Moretti. Nella ripresa è la fantasista Annalisa Favole, ben ritornata alle gare dopo un brutto incidente, a mettere il sigillo della promozione, concretizzato dalla terza rete messa a segno da Maura Bruno che brucia ogni sogno di speranza all'ottima Alba, vincente in terra di Sardegna. Il gol di Amato all'85 non impensierisce la capolista che amministra e, finalmente, festeggia la serie A.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

acese1415promossaLa società siciliana del presidente Maugeri conquista per la prima volta l'ambita serie A. La
promozione è arrivata con tre turni di anticipo.
Una stagione strepitosa per le ragazze di mister Caniglia che hanno collezionato ben 21 vittorie e 2 pareggi (Roma e Nebrodi) con 80 gol realizzati e solo 8 subiti.
Una formazione costruita per vincere e conquistare la promozione, forte di un mix di atlete di grande esperienza come Gioia Masia, Daniela Di Bari e Roberta Giuliano (9), di giovani promesse come Agata Sciacca, Giorgia Foti e Giulia Risina, la jolly Settecasi e della fantasista Jenny Piro a sostegno dell'attacco micidiale composto da Bassano (9), Martinovic (14) e Privitera, al momento capocanniere con 33 reti, che hanno dato vita ad una cavalcata vincente e spettacolare che ha messo alle corde il gruppo forte delle concorrenti ben preparate per la lotta alla promozione.

Un girone, quello del Sud, che ogni anno si fa sempre più competitivo, formato da squadre ambiziose e agguerrite che danno prestigio alla capolista: Catania, Lazio, Domina, Ludos, Napoli, Chieti e per ultima la principale antagonista Roma si sono dovute arrendere di fronte alla corazzata Acese che brinda alla promozione con indiscusso merito e tanti applausi.
Benvenuta in serie A!

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search