Martedì, 19 Settembre 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

verona finalecoppaitalia16

 

Il Brescia si impone 2 a 1 in rimonta sull'Agsm Verona e conquista la Coppa Italia, ma grande prestazione delle gialloblù che nel finale sfiorano l'impresa con 3 primavera in campo.

Brescia e Agsm Verona si affrontano a Firenze nella finalissima di Coppa Italia. Le neo-campionesse d'Italia contro le campionesse uscenti che hanno comunque conquistato la qualificazione alla prossima Champions League. Longega deve rinunciare alle big Gabbiadini, Ohrstrom e Salvai tutte infortunate, alle quali si aggiunge Carissimi che prova ad effettuare il riscaldamento ma non ce la fa e viene sostituita da Brutti. In campo anche la primavera Angelica Soffia.


Verona in campo con un 4-2-3-1. Le gialloblù sono subito pericolose e vanno in rete dopo appena 5 minuti: Tatiana Bonetti riceve palla fuori area, resiste all'intervento di tre difensori, penetra centralmente in area di rigore e trafigge Marchitelli.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

brescia bertolini1015

 

Dopo due settimane di attesa è giunta l’ora della finale di Coppa Italia che vedrà il Brescia opposto al Verona sul neutro dello stadio Bozzi di Firenze con calcio d’inizio fissato per le ore 17:00. La stagione quindi si chiuderà con la stessa partita con cui si era aperta in occasione della Supercoppa Italiana giocata a fine settembre e vinta dalle biancoblu di Bertolini ai calci di rigore. Entrambe le squadre sono entrate in competizione dagli ottavi di finale in quanto campione in carica il Brescia e detentrice dello scudetto il Verona; le biancoblu hanno eliminato Oristano, Tavagnacco e Mozzanica mentre le scaligere hanno superato gli ostacoli rappresentati da Res Roma, Valpolicella e Castelfranco.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

agsm verona 2015 2016
Domenica alle 17,00 appuntamento al "Gino Bozzi" Firenze. Agsm Verona sempre in emergenza infortuni
La Coppa Italia di calcio femminile 2015/2016 è arrivata al suo epilogo che andrà in scena domenica 12 giugno alle ore 17.00 sul campo del Centro di Formazione Federale FIGC-LND “Gino Bozzi” di Firenze (Via Stefano Borgonovo, ex via Ximenes)
Si affrontano Brescia e Agsm Verona, le prime due classificate del campionato 2015/2016.
Le fresche campionesse d’Italia del Brescia nonché detentrici del trofeo, alzato già nel 2011/2012, se la vedranno con l’Agsm Verona che ha già in bacheca tre Coppe Italia, ma non centrava la finale dal 2012/2013 quando le gialloblù furono sconfitte dal Tavagnacco.
La formazione di mister Longega arriva alla finale attanagliata dai problemi di organico dovuti agli infortuni che stanno perseguitando le scaligere da alcuni mesi.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Mozz BS coppa 1MOZZANICA-BRESCIA-1-5

Reti: Bonansea (B) all'11' e al 39' e Mele (B) al 16' p.t.; Rosucci (B) al 21', Sabatino (B) al 36' e Pellegrinelli (M) al 43' s.t.

Mozzanica: GRITTI; ZANOLETTI, SCHIAVI, LOCATELLI (dal 9' s.t. CAMBIAGHI), BARTOLI; SCARPELLINI, STRACCHI, GALLI; GIUGLIANO (dal 18' s.t. TONANI), GIACINTI, IANNELLA (dal 28' s.t. PELLEGRINELLI). All. Nazzarena Grilli. A disposizione: Capelletti, Tonani, Fusar Poli, Rizzon, Pellegrinelli, Cervi, Cambiaghi.

Brescia: MARCHITELLI; GAMA, D'ADDA (dal 24' s.t. TARENZI), LINARI (dal 1' s.t. BOATTIN); BONANSEA, ALBORGHETTI, ROSUCCI, MELE (dal 1' s.t. EUSEBIO), WILLIAMS; GIRELLI, SABATINO. All. Milena Bertolini. A disposizione: Caesar, Boattin, Serturini, Eusebio, Lenzini, Martani, Tarenzi.

Arbitro: Massimiliano Lombardelli di Torino; assistenti: Boggiani di Monza e Ranieri di Milano.

Ammonita: Bartoli (M) al 44' p.t. e al 15' s.t.; Espulsa: Bartoli (M) al 15' s.t.

Note: Giornata calda e soleggiata. Campo in buone condizioni. Presenti circa 500 spettatori. Recupero 1'+2'.

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search