Sabato, 22 Luglio 2017

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

torino primavera2012La Primavera granata si conferma campionessa d'Italia battendo in finale 3-1 il Firenze dopo essere passata in svantaggio nel primo tempo. Martin, Ponzio e Crisantino ribaltano il risultato e portano il quarto titolo di categoria alla società.
E' una finale per cuori forti quella andata in scena tra Firenze e Torino con le granata che fanno tutte da sole, complicandosi la vita nel primo tempo passando in svantaggio dopo venti minuti del
primo tempo a causa dell'autogol di Greta Vallotto che nel tentativo di anticipare l'attaccante avversaria infilava di testa il proprio portiere Ozimo. Questo al 21', dopo un inizio brillante da parte del Firenze cheha messo in difficoltà il Torino, privo della squalificata Barberis e con una Martin in campo a mezzo servizio per il problema alla caviglia.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

torino1112g thumb_medium158_200La gara verrà trasmessa in diretta streaming sul sito del Torino Calcio Femminile ww.torinocf.it
La Primavera del Torino disputerà la finale del proprio campionato allo stadio Righi di Borgaro (To), sito in via Santa Cristina 16. La partita Firenze-Torino avrà inizio alle ore 17.45. Le granata sono giunte in finale dopo aver superato nella fase nazionale prima la Sestrese ai quarti e poi il Como in semifinale, ottenendo quattro vittorie su quattro partite.
Venti le convocate da parte del tecnico Serami: Ozimo e Olivetti; Aghem, Favole S., Welter, Nicco, Dragone, Rosso, Vallotto; Martinatto, Martin, Malara, Pisano, Capra, Lupo; Moretti, Ponzio, Crisantino, Grassino, Tordella.
L'attaccante Laura Barberis è stata squalificata per una giornata dal giudice sportivo per somma di ammonizioni nella fase finale. In dubbio Enrica Lupo, Valentina Capra e Giorgia Pisano, ancora alle prese con gli infortuni che hanno impedito alle tre giocatrici di scendere in campo nella doppia sfida contro il Como. Si è regolarmente allenata Francesca Martin, uscita anzitempo nella partita contro il Como per il riacutizzarsi del dolore alla caviglia.

Edoardo Brunetti
Resp. comunicazione e sviluppo immagine Tcf
338/8716399
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

firenze logo180La Primavera dell'ACF espugna Roma e si guadagna l'accesso alla finale del campionato nazionale Primavera che la vedrà opposta al Torino campione d'Italia in carica. Una partita quella giocata al Bettini di Cinecittà che ha visto le due formazioni darsi battaglia sotto il sole cocente davanti ad un pubblico numeroso e colorato. Le ragazze di Silvia Pratesi partivano dalla vittoriosa gara dell'andata quando a San Marcellino si erano imposte col risultato di 3 a 1, ma nonostante questo cercano di mettere subito pressione alle giallorosse e già all'8° passano in vantaggio: Teci mette un pallone in profondità, Mascilli taglia verso il centro dell'area e anticipando difesa e portiere mette dentro di piatto.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

crisantino giulia_torinoLe granata faticano contro un coriaceo Como, ma nella ripresa gli innesti di Rosso e Crisantino cambiano la partita e le ragazze di Serami dilagano. 3-1 il risultato finale con rete di Crisantino e doppietta di Moretti, venerdì si giocheranno lo scudetto con il Firenze.
E' finale. A distanza di un anno il Torino Primavera torna in finale di campionato per difendere il titolo conquistato dodici mesi fa contro il Brescia. L'avversaria quest'anno sarà il Firenze che ha sconfitto la Roma 4-2 nella partita di ritorno, dopo che già all'andata si era imposta per 3-1. Il Torino però per superare il Como deve faticare e non poco, con un primo tempo che vede le lariane padrone del campo, ma poco incisive sotto porta. Il tecnico Serami deve ancora rinunciare alle infortunate Capra e Lupo oltre che alla squalificata Tordella fermata per un turno dal giudice sportivo.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

firenze logo180Prosegue per la Primavera dell'ACF la marcia di avvicinamento alla semifinale di ritorno di domenica a Roma. Mister Silvia Pratesi dovrà ancora fare a meno di Matilde Cosi (operata la scorsa settimana) e di capitan Ginevra Valgimigli (per lei uno strappo muscolare che le ha fatto terminare anzitempo la stagione).
Dopo la partita di andata (ricordiamo il risultato di 3 a 1 per le viola) in casa fiorentina c'è un cauto ottimismo anche se tutto l'ambiente è consapevole della difficoltà della gara. "Sarà un match molto complicato" conferma Silvia Pratesi "perchè la Roma è una bella squadra come abbiamo potuto vedere a San Marcellino: noi dovremo stare attente a gestire bene le diverse fasi della gara senza pensare troppo al 3 a 1 dell'andata.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

torino1112g thumb_medium158_200La Primavera del Torino disputerà la semifinale di ritorno del proprio campionato allo stadio Valla di Settimo Torinese, sito in via Cascina Nuova 59. La partita Torino-Como avrà inizio alle ore 15.30. Nell'andata le granata si sono imposte per 1-0 grazie alla rete di Erika Moretti. Venti le convocate da parte del tecnico Serami: Ozimo e Olivetti; Aghem, Favole S., Welter, Nicco, Rosso, Pisano, Vallotto; Martinatto, Martin, Malara, Capra, Dragone; Moretti, Ponzio, Barberis, Crisantino, Lupo, Grassino.
L'attaccante Federica Tordella è stata squalificata per una giornata dal giudice sportivo in seguito all'espulsione rimediata nei minuti finali della partita di andata.

Pagina 1 di 9

Search

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search