Domenica, 24 Settembre 2017

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

catanzaro-campione14-beachsoccer
Al BetClic Beach Stadium di Montalto di Castro, il Catanzaro in rosa supera per 3-1 la Salernitana Magna Graecia e si laurea Campione d'Italia 2014. Terzo posto per la Res Roma. Con 4 reti le giallorosse battono il Mestre.
La quarta edizione del campionato femminile se l'aggiudica il Catanzaro che ha superato in finale la Salernitana Magna Graecia per 3-1. Le ragazze di Luigi Vavalà allenate dal beacher del Catanzaro maschile Fabio Gentile hanno ipotecato il titolo nel primo tempo grazie alle reti di Sabatino e Borello. La Magna Graecia ha provato a riaprire la gara con la Bertolini ma il centro della Bagnato nell'ultima frazione ha chiuso definitivamente i giochi. Successo alla prima partecipazione per il Catanzaro che nel girone aveva escluso le campionesse in carica del Mestre.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

magnagraecia mestre14
Catanzaro e Magna Graecia battono a sorpresa Res Roma e Mestre conquistando la finale al termine di due sfide emozionanti. Entrambe le squadre centrano per la prima volta nella loro storia l'atto finale escludendo la vincitrice e la finalista della scorsa edizione. Due gare ricche di colpi scena concluse sul filo della sirena, due sfide che hanno esaltato lo spirito del beach soccer divertendo il pubblico sugli spalti. Tra Catanzaro e Res Roma è stata una rincorsa fino all'ultimo istante con al Capalbo che ha segnato il gol del pareggio per le giallorosse a pochi secondi dalla fine. La stessa Capalbo in trance agonistica ha segnato il rigore decisivo mentre la numero uno Modestia ha neutralizzato la conclusione della Ceccarelli.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

beachsoccer mestre214
La 2° giornata del beach soccer femminile ha decretato l'esclusione delle due squadre di Terracina riducendo la lotta per la finale a Catanzaro e Res Roma (Girone A), Mestre e Magna Graecia (Girone B). Le due gare di oggi hanno avuto una trama completamente differente. La debuttante Catanzaro ha beffato la Lady Terracina proprio allo scadere del tempo grazie al graffio della Sabatino (doppietta per lei). Una partita combattuta fino all'ultimo istante, solo la sorte e un pizzico di grinta in più hanno permesso alle calabresi di potersi giocare la finale domani contro la Res Roma. L'altra gara non ha avuto storia, troppo forti le campionesse in carica del Mestre per una pur volenterosa Pro Terracina che le possibilità di qualificazione se l'è giocate nel primo incontro. Il bomber della scorsa edizione Jenny Camilli è rimasta a bocca asciutta per puro caso. E' stata la compagna di squadra Vanin a fare la voce grossa mettendo a segno un poker. Domani sfida decisiva delle lagunari contro la Salernitana Magna Graecia.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

beach-soccer-montaltro114
La prima giornata del beach soccer femminile ha regalato al pubblico della Betclic Arena di Montalto di Castro due gare ricche di gol e colpi di scena.
La Res Roma, come un anno fa, è partita a razzo battendo la Lady Terracina grazie anche a una prestazione maiuscola della Cunsolo autrice di una tripletta. Alla lunga ha prevalso la qualità delle singole ragazze capitoline che giocano nella Serie A di calcio a undici. L'altra partita è stata più combattuta, la Magna Gaecia, andata sotto di due lunghezze con la Pro Terracina, ha compiuto una rimonta prodigiosa iniziata a fine secondo tempo e conclusa a 3' dal termine della gara. Determinante il centro della Othmani. Dopo la delusione della scorsa edizione le salernitane partono con il piede giusto. Domani entrano in gioco Catanzaro e Mestre che hanno riposato nella prima giornata.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma-terracina-beachsoccer14

Buona la prima per la Res Roma che, nel match di esordio del campionato nazionale di Beach Soccer, batte 7 a 1 la Lady Terracina.
Le ragazze di Mister Melillo partono bene e chiudono la prima frazione in vantaggio per 2 a 0 grazie a una doppietta di Eleonara Cunzolo, migliore in campo per tutto il match.
Nel secondo dei tre tempi il Terracina prova a ridurre lo svantaggio, ma è sfortunato e colpisce due pali.
Col passare dei minuti la Res Roma torna padrona del campo e va ancora in gol con le giovanissime Sclavo e Caruso.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

beach-soccer2014
Tornano in campo le ragazze del beach soccer. Si gioca dal 24 al 27 Luglio a Montalto di Castro (VT) con il Mestre campione Italiano in carica da battere.
Domani 24 luglio prenderà il via il campionato nazionale femminile di beach soccer 2014. A fare da cornice all'evento sarà il lido di Montalto di Castro, comune del viterbese dal profondo valore storico e paesaggistico. Per il secondo anno consecutivo il Dipartimento Beach Soccer della LND ha rinnovato il suo impegno per il calcio sulla spiaggia in rosa, grazie anche al grande successo mediatico e di pubblico ottenuto la scorsa stagione quando le ragazze del Mestre sono salite per la prima volta sul tetto d'Italia nella finale conquistata per 4-1 contro la Res Roma a San Benedetto del Tronto.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

resroma-beachsoccer14
Prende il via domani 24 Luglio il campionato femminile 2014 di Beach Soccer, con 6 squadre ai nastri di partenza per la conquista del tricolore, lo scorso anno finito sulle maglie del Mestre.
La Res Roma, vice-campione d’Italia in carica, è stata inserita nel girone A insieme al Lady Terracina e al Catanzaro, mentre nel girone B sono state inserite la Salernitana, il Mestre e il Pro Terracina.
Le giallorosse debutteranno alle ore 16.30 contro il Lady Terracina, per poi tornare in campo Sabato alle ore 10 contro il Catanzaro.
Le vincenti dei due gironi disputeranno la finalissima Domenica 27 Luglio alle ore 12, mentre le due seconde classificate di ogni girone si giocheranno il terzo e quarto posto alle ore 11, sempre del 27 Luglio.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

beach-soccer14

La seconda edizione del Campionato Nazionale di beach soccer si svolgerà in un unico concentramento a Montalto di Castro (VT) dal 25 al 27 Luglio con il Mestre a difendere il titolo tricolore conquistato un anno fa a S.Benedetto del Tronto.
Svelate le squadre ammesso al torneo, insieme alla detentrice Mestre, abbiamo: Catanzato femminile, Lady Roma, S.Magna Graecia, Pro Calcio Terracina e Res Roma. Le sei squadre sono divise in due gironi. Nel girone A: Catanzaro, Lady Roma e Res Roma: nel girone B: Mestre, S.Magna Graecia e Pro Calcio Terracina.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

beach-soccer-resroma14g
Anche quest’anno la Res Roma parteciperà al campionato nazionale femminile di Beach Soccer, organizzato dalla LND; le giallorosse di mister Melillo sono le vice-campionesse d’Italia in carica, e anche quest’anno cercheranno di conquistato l’ambito tricolore, sfumato nell’estate scorsa per merito del Mestre, che ebbe la meglio nella finalissima giocata a San Benedetto del Tronto.
Con molta probabilità anche in questa edizione saranno otto le squadre al via, e le capitoline saranno accorpate nel primo turno con altri team del centro – sud: la formula precisa e le date saranno rese note nelle prossime settimane dal dipartimento di Beach Soccer della LND, ma con molta probabilità le ragazze di mister Melillo saranno impegnate a Giugno nella tappa di qualificazione, e a Luglio nell’eventuale finale scudetto.

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

beach-soccer14La Lega Nazionale Dilettanti – in attuazione delle disposizioni di cui all’art. 23 del Regolamento della L.N.D. e per il tramite del proprio Dipartimento Beach Soccer – indice ed organizza, per l’anno solare 2014 il Campionato Femminile di Serie A Beach Soccer 2014.
Il Campionato sarà articolato in due o più gironi: uno o più Gironi riservato alle squadre del Centro-Nord e uno o più Gironi riservato alle squadre del Centro-Sud e Isole. Ogni girone sarà composto da almeno tre/quattro squadre cadauno. Le modalità di svolgimento del Campionato sono le seguenti: ogni Girone disputerà una tappa unica, valevole quale girone di qualificazione alle fasi finali, in concomitanza con una tappa del Campionato Nazionale Maschile di Serie A. Tutte le gare si disputeranno in orario mattutino o in alcuni casi in orario pomeridiano. Le modalità regolamentari di svolgimento sono contenute nell’articolo 8 del presente Comunicato Ufficiale.

Pagina 1 di 2

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search