Martedì, 27 Luglio 2021
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

CASTELVECCHIO - VICENZA 1 - 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


castelvecchio2011-2012Finalmente Play Out, sul Comunale di Savignano sul Rubicone si sfidano e scendono sul terreno di gioco, per la gara più importante della stagione, il Castelvecchio e il Vicenza davanti a circa 1000 spettatori, cornice di pubblico mai vista a Savignano per una gara di calcio Femminile. Gara spareggio per la permanenza in A2 dove, le padrone di casa ci arrivano forte di una miglior posizione in classifica e quindi con la possibilità di giocare questa partita tra le mura amiche e salvarsi anche con un pareggio.
Per la statistica, ricordiamo che il Vicenza in campionato contro le Romagnole ha realizzato quattro punti su sei, vincendo a Savignano e pareggiando a Vicenza, quindi dita incrociate. La partita parte subito forte e al 3° minuto il Vicenza con Scorzato da buona posizione spreca sparando sopra la traversa. 
Al 10° minuto atterrata al limite dell'area Guidi, l'arbitro decreta il calcio di punizione, sulla palla Erika Lisi, la stessa sembra parlare con la palla raccomandandole che oggi brutte figure non ci devono essere. E così è stato, il Castelvecchio passa in vantaggio grazie ad una magistrale punizione del suo Capitano che sorprende il portiere, spegne l'ardore iniziale delle venete e fa esplodere il pubblico sulle gradinate.
Le Gialloverdi di casa continuano ad attaccare, specialmente sulla fascia destra dove Nicol Fusconi ha fatto il bello e cattivo tempo con le sue discese, senza creare occasioni o palle goal ma con il merito di tenere le vicentine lontane dall'area di rigore.
La partita e' viva e le squadre non si risparmiano, partono colpi bassi da una parte e dall'altra specialmente a centrocampo... e' la classica sfida di vita o di morte. Al 49° l'arbitro decide dopo quattro minuti di recupero che il primo tempo può finisce qui, mandando tutti negli spogliatoi per rigenerarsi, vista la bella giornata estiva con il Castelvecchio meritatamente in vantaggio. Riprende il secondo tempo e le Romagnole trascinate dal pubblico partono subito forte con Cignani che al 48', liberata da un magistrale passaggio di Canini, entra in area ma spreca una buona occasione per raddoppiare e chiudere il discorso calciando al lato.
Ancora Castelvecchio al minuto 57' il bomber Silvia Guidi sfiora la rete del 2 a 0, la stessa liberata in area di rigore dall'onnipresente Lisi calcia a rete ma trova però una grande parata di Toniolo estremo veneto. 
Al 75' sembra che il Vicenza abbia avuto un calo fisico ed il Castelvecchio invece continua ad attaccare creando pericoli verso la difesa avversaria ben custodita dalla numero 5 Santi. 
Passa il tempo e sembra difficile che le venete possano segnare due goal negli ultimi minuti soprattutto perché non c'è più partita e i falli da parte delle ragazze ospiti si sono moltiplicati. Lo stress il caldo e i minuti che passano velocemente giocano un brutto scherzo alle ragazze Vicentine, in quanto comprendono che la gara va inesorabilmente verso la fine dove, le aspetta la matematica retrocessione.



E così dopo quasi cinque minuti di recupero l'arbitro fischia la fine dell'incontro ed il Castelvecchio tutto, può festeggiare una meritatissima salvezza che consente ad una società guidata dal Presidente Massimo MAGNANI di giocare anche il prossimo anno a grossi livelli Nazionali.

Ma quello che abbiamo visto oggi al Comunale di Savignano sul Rubicone è stato un Grande spettacolo che si è svolto in campo e sugli spalti dove, i circa 1000 spettatori hanno letteralmente trascinato e incoraggiato, con cori incessanti uno straripante quasi incontenibile Castelvecchio, guidato magistralmente dall'inizio del campionato da un professionista serio come Mister Jacopo LEANDRI.

La festa della permanenza in serie A2 è proseguita fino a tarda sera al campo di Via Einsthen, tra piadina prosciutto salame sangiovese e canti a volontà.

Forza Castelvecchio.

CASTELVECCHIO

Pacini, Fusconi, Gnoli, Teodorani, Paganelli, Balacchi, Tani (46'Amaduzzi M.), Canini, Lisi, Guidi, Cignani (87' Farnedi).
A disposizione Fiorenza, Amaduzzi A., Venturelli.
Allenatore Jacopo Leandri

 

VICENZA
Toniolo, Giacomazzi, Treu, Carlotto, Santi, Casarotto, Lancellotti, Rigon, Romio, Scorzato, Meggiolaro.
A disposizione Bernardelle, Camponagara, Renda, Menon, Frighetto, Melissa, Pauro.
Allenatore Dalla Riva

Giornata estiva Terreno in perfette condizioni, Spettatori 1000 circa, con una 30.na di tifosi ospiti.

Savignano sul Rubicone, 27 Maggio 2012

Articolo redatto a cura dell'addetto stampa del Castelvecchio Franco Scolozzi

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Direttore - Giornalista pubblicista
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.