Martedì, 20 Ottobre 2020
iten

Coppa Italia Tim Vision: Cesena penalizzato da una svista arbitrale è sconfitto in casa dall'Orobica Bergamo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Prima giornata di Coppa Italia, in Romagna sul terreno del Centro Sportivo di Villa Silvia scende l’Orobica Bergamo, entrambe le squadre arrivano da sconfitte casalinghe le Bianconere contro il Pomigliano, le Bergamasche contro il Vicenza.
Al 6’ scende sulla fascia Zigic cross al centro per De Vecchis stop e calcia di prima, Siboni blocca a terra la sfera.


Un minuto dopo Cesena pericoloso; sfiora la rete con un tiro di Zani che riceve da Delfrancia, la palla fa la barba alla traversa.
Al quarto d’ora altra azione Romagnola con Delfrancia Costi Beleffi, quest’ultima apre sulla fascia per Zani cross al centro dove si avventa Beleffi, prova a sorprendere Nardi ma il pallone finisce sopra la traversa.
17’ calcio di punizione Orobica al limite dell’area batte Poeta esce in presa area Siboni e blocca.
Vantaggio Ospite al 20’; lancio di Salvi lungo la fascia destra per Airola in netto fuori gioco di almeno un metro, la punta prende palla entra in area e mette in rete con un tiro basso sul primo palo, terna arbitrale immobile.
Occasione x le bianconere al 30’; doppio calcio d’angolo con palla che gira e staziona in area di rigore, nessuna maglia nera riesce a calciare e la difesa libera.
Spinge il Cesena al 40’ è Carlini a portare un po’ di sconquasso al limite dell’aria bergamasca; riceve palla da Zani assist x Costi che gli restituisce la sfera, scarta un difensore calcia ma il portiere blocca.
La fortuna gira le spalle ai colori bianconeri al minuto 45’, una indomabile Delfrancia oggi veramente molto incisiva, prende palla e calcia un missile da oltre 30 metri che si stampa sulla traversa di Nardi ribalzando in campo, libera Salvi.
Finisce il primo tempo giocato su buoni livelli da entrambe le squadre.

La ripresa inizia sotto una pioggia leggera che accompagnerà le due formazioni fino al 90mo; la reazione del Cesena c’è e non si fa attendere, un tiro di Simei al 51’ viene deviato in angolo da Nardi.
Insiste la squadra di Mister Rossi; 61’ azione sulla destra di Cuciniello, crossa al centro e Zani tenta di entrare in area palla al piede ma la perde.
Pressing della squadra romagnola al 65’, lancio Pavana palla a Nagni assist per Simei atterrata, batte il calcio di punizione Delfrancia lungo per l’accorrente Casadei che di testa mette fuori.
Altra azione al minuto 80’, Casadio ruba palla a centrocampo vede e serve Simei in area di rigore, ma la giovane non riesce ad arrivare sulla sfera.
Minuto 87’ Zigic riceve al limite scarta il difensore e calcia verso la porta cesenate, brava Siboni vola e mette in angolo.
La Dea bendata non vuole il pareggio Cesenate; minuto 92’ ennesimo calcio di punizione sulla palla Delfrancia, migliore in campo, la sfera è indirizzata al sette vola Nardi e ci mette una mano andando a deviare il pallone di poco proprio sulla testa di Casadei che sicura tocca di testa per il pareggio ma, non si sa come Zigic sbucata non si sa da dove devia il pallone in angolo.

Finisce la gara e non tragga in inganno il risultato, la squadra Bergamasca porta a casa i tre punti ma il risultato più giusto oggi sarebbe stato il pari, anzi “forse” al Cesena sarebbe stato stretto anche quello.

Purtroppo la sfortuna continua a perseguitare le ragazze di Mister Rossi che hanno dominato la gara per buona parte dei 90 minuti, completata con la svista della terna arbitrale che non vede un fuori gioco grande quanto una casa sul vantaggio ospite.

Cesena 27 Settembre 2020

Franco Scolozzi Addetto Stampa Cesena FC Calcio Femminile

CESENA FC - OROBICA BERGAMO 0 - 1
Marcatrici: 20’ Airola.-

Arbitro Signor Gianluca CATANZARO della Sezione di Catanzaro
Assistenti Signor Michelangelo CARDINALETTI della sezione di Jesi e Signor Zef PRECI della Sezione di Macerata.
Ammoniti al 26’ Beleffi (C), 44’ Antolini (O), 78’ Visani (O).

CESENA FC
Siboni, Orlando (60’ Gallina), Cotrer (60’ Cuciniello), Pavana, Carlini, Casadei, Casadio, Beleffi (79’ Nagni), Zani (79’ Georgiu), Delfrancia, Costi (46’ Simei).-
A disposizione Pacini, Petralia, Pastore.-
Allenatore Roberto ROSSI

OROBICA BERGAMO
Nardi, Salvi (64’ Redolfi), Kiamov, De Vecchis, Zigic, Mandelli (64’Foti al 80’Rossi)), Airola (64’ Kalasic), Poeta, Visani, Hilas, Antolini (76’ Cortesi).-
A disposizione Lugli, Crippa, Magni, Bertazzoli.-
Allenatore Marianna MARINI

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.