Giovedì, 24 Giugno 2021
iten

Tavagnacco, domani a Perugia per confermare i progressi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Domenica alle 11.30 il Tavagnacco giocherà in trasferta contro l’ultima in classifica; non bisognerà sottovalutare l’avversario.
Un esame per confermare i recenti progressi. Il Tavagnacco scenderà in campo domenica in trasferta alle 11.30 contro il Perugia, ultima in classifica in Serie B. C’è la possibilità di migliorare il piazzamento in graduatoria, ma bisognerà scendere in campo con il giusto atteggiamento.



La settimana scorsa la squadra umbra ha ceduto solo nel finale 1-0 al Chievo Verona. E’ la dimostrazione che sottovalutare chi si ha di fronte, porta a brutte sorprese. E’ una gara tutta da giocare. Questa stagione e questa competizione hanno insegnato che non ci sono esiti scontati e che le partite sono tutte aperte, sarà così anche questo weekend.

Nella sfida del girone d’andata le ragazze allora allenate da Chiara Orlando trionfarono 5-0 in casa e furono abili a mettere la gara in discesa fin dai primi minuti. A decidere la contesa furono le doppiette di Devoto e Tuttino. Il capitano delle gialloblù sta cercando di ritrovare la condizione migliore dopo l’infortunio al ginocchio; per lei qualche minuto a Verona e a Ravenna oltre all’ultima mezz’ora convincente contro la Roma. Tuttavia, dato il campo sintetico presente in Umbria, si preferirà non rischiarla. Non sarà della partita neanche Zuliani “Sono elementi importantissimi per noi -le parole di mister Marco Rossi- così come tutte le altre ragazze più esperte. In una squadra dall’età media bassa come la nostra, le veterane aiutano le più giovani a superare le difficoltà”.

Contro la Roma, il Tavagnacco ha fatto una buona prestazione, dimostrando di stare sempre dentro la partita mentalmente. La squadra è cresciuta sia tecnicamente sia sotto il profilo dell’intensità con il passare dei minuti; il secondo tempo si è giocato prevalentemente nella metà campo giallorossa a testimonianza della voglia di vincere la partita delle friulane. L’auspicio è che sia così anche a Perugia; dare continuità alla vittoria di domenica scorsa sarebbe la soluzione ideale. Mister Rossi predica prudenza. “Le ragazze sanno che non possono sottovalutare nessun avversario, dovranno essere determinate e penso che la loro volontà sia quella di andare in Umbria a fare una bella partita. Ci sarà qualche novità tattica che abbiamo provato durante la settimana di allenamenti”.

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.