Giovedì, 29 Luglio 2021
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Udinese calcio, Open day: “c’è posto per tutte”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La crescita del movimento calcistico femminile giovanile passa dalla promozione della disciplina e, in particolare, dall’organizzazione degli open day. Che ripartono con entusiasmo dopo il lockdown del 2020.
Per il settore giovanile femminile dell’Udinese, il mese di maggio è tradizionalmente dedicato alla promozione della propria attività, per mettere i ferri in acqua in vista della stagione successiva e far conoscere il mondo del pallone a un numero sempre maggiore di bambine e ragazze.



L’emergenza Covid ha reso incerti gli scenari futuri, ma dopo un anno di restrizioni, ci sarà la possibilità di riproporre gli open day dedicati alle fasce di età under 15 Nazionali (annate 2007-2008), Under 13 (2009-2010) e Pulcine – Primi calci (annate dal 2015).

«Queste iniziative sono mirate ad inserire le calciatrici più grandi nel contesto di una squadra che disputa un campionato nazionale U15 – spiega la responsabile dell’Udinese femminile, Maria Giovanna Vida – ma anche ad avvicinare le più piccole a questa disciplina, anche quelle che non hanno precedenti esperienze. Non ci sono infatti limitazioni alle iscrizioni, se non quella dell’età. Per presentare la propria adesione basterà scrivere all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., al quale ci si può rivolgere anche per ogni altro tipo di informazione in merito alle attività del Settore Femminile Udinese. In questi anni sono state numerosissime le famiglie e bambine che ci hanno contattato e che sono entrate a far parte della Scuola Calcio Udinese, segno questo che la percezione verso il gioco del calcio praticato a livello giovanile femminile è cresciuta costantemente».

Profumo di Azzurro
L’attività delle le squadre è continuata con gli allenamenti per tutta la stagione sportiva in attesa della ripresa dei tornei ufficiali per le categorie Nazionali, grazie anche alla disponibilità dell’amministrazione comunale di Coseano che ha concesso l’utilizzo del rinnovato impianto situato nella località di Cisterna. Una struttura che sarà sottoposta a ulteriori ammodernamenti, a cominciare dalle tribune, per poter ospitare nel post pandemia manifestazioni di sempre più ampia rilevanza.

«Grazie alla non interruzione degli allenamenti – prosegue Maria Giovanna Vida – le ragazze hanno potuto portare avanti, con immutata dedizione, il loro percorso di crescita. Le giovani promesse non mancano: abbiamo giocatrici che già nelle scorse stagioni sono in osservazione dalla Federazione Nazionale e molte altre che hanno preso parte alla selezione territoriale del Nordest. In tempo di pandemia purtroppo diventa più difficile anche il reclutamento delle potenziali campionesse del futuro. Dopo quella del 2020, anche l’edizione 2021 delle selezioni territoriali è stata annullata e il lavoro dai talent scout è stato fortemente limitato dai lunghi mesi senza incontri ufficiali. Abbiamo però invitato in questi mesi gli osservatori del Settore giovanile scolastico della Figc ad assistere ad alcuni nostri allenamenti e devo ringraziarli per aver accettato la proposta».

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.