Domenica, 21 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Pisa - Florentia 0 - 4

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La Florentia si impone per 0 - 4 in trasferta contro il Pisa Calcio Femminile e apre il girone di ritorno con una vittoria importante per mantenere la testa della classifica.
Le rossobianche sono passate in vantaggio nel primo tempo grazie a un autogoal di Corcos e poi hanno fissato il risultato nella ripresa per merito della doppietta di Isotta Nocchi e della prima rete in Serie B di Ilaria Bonaiuti.

 

La partita, arbitrata dal Sig. Pette di Bologna, vede partire molto deciso il Pisa che su calcio d’angolo crea qualche preoccupazione alla retroguardia rossobianca, il cross teso però è preda sicura di Ilaria Leoni. L’azione iniziale è solo un fuoco di paglia per le neroazzurre: al 4’ la Florentia è già in vantaggio; sugli sviluppi di un corner Baroni colpisce di destro a botta sicura e il suo tiro-cross viene deviato in porta da Corcos, centrocampista del Pisa, che spiazza Romiti. La Florentia domina l’incontro in tutte le zone del campo, ma non riesce a concretizzare. Al 7’ azione da manuale delle rossobianche: Ceci recupera un pallone in scivolata con caparbietà, serve Gnisci che al limite dell’area triangola con Nocchi che scaglia il tiro, ma il pallone sfila di poco a lato del palo. Al 12’ è Vicchiarello a crearsi lo spazio per il tiro al limite dell’area, ci prova di sinistro e Romiti para. Al 18’ è ancora l’estremo difensore neroazzurro a mettersi in mostra sul tiro ravvicinato di Gnisci deviando in angolo con il piede. Non c’è tregua per il Pisa, la Florentia continua a creare occasioni ma le rete non arriva: al 20’ Baroni sbaglia la mira con il colpo di testa da buona posizione; Nocchi un minuto più tardi segna, ma è colpevole di aver toccato la palla con la mano sul contrasto ravvicinato con Romiti; al 29’, invece, è la traversa a negare il goal su punizione a Vicchiarello. Sul finire di primo tempo Irene Lotti impensierisce la difesa nerazzurra in due occasioni, ma le due squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0 - 1 che sta strettissimo alle rossobianche.



Le formazioni rientrano in campo dopo la pausa e, pronti via, la Florentia va in rete con Nocchi che sfrutta un perfetto assist di Vicchiarello insaccando lo 0 - 2. L’assedio rossobianco all’area del Pisa è continuo, la palla è sempre tra i piedi delle giocatrici del C.F. Florentia che provano a pungere con Rodella, Nocchi e Abati, ma Romiti è sempre attenta. Al 61’ arriva il goal dello 0 - 3 e porta ancora la firma di Isotta Nocchi che con questa rete torna in testa alla classifica marcatori del girone: l’azione è la fotocopia della prima con il passaggio filtrante di Baroni, lo scatto della n.21 rossobianca sul filo del fuorigioco e il tiro forte sotto la traversa. Da qui in poi per la Florentia diventa normale amministrazione, l’unica nota negativa è l’infortunio occorso ad Abati, costretta ad abbandonare il campo al 68’ per un duro colpo al piede (per lei fortunatamente si tratta solo di una distorsione). La partita si ravviva nei minuti di recupero con Vicchiarello e Mazzella che provano a creare ulteriori apprensioni alla difesa pisana. Al 96’, quando tutto sembra finito, Bonaiuti trova lo spunto giusto sulla fascia destra, entra in area e viene messe a terra. Dalle tribune e dal campo tutti la acclamano sul dischetto: Bonaiuti calcia, Romiti para, ma non trattiene e sulla respinta corta la n.3 rossobianca è la più veloce e insacca la sua prima rete in Serie B!
Finale migliore per questa giornata non ci poteva essere!

“Bisognava vincere e abbiamo portato a casa il risultato” commenta Mister Lelli “Con il Pisa è stata una partita a senso unico, anche se non è mai facile giocare contro queste squadre. Loro non ci hanno mai creato grandi problemi, ma non hanno lasciato nemmeno molti spazi per la nostra manovra e noi abbiamo abbassato troppo il nostro ritmo, non riuscendo a giocare sempre come sappiamo. Appena abbiamo accelerato un po’ siamo andati in goal e questo è un segnale positivo, anche se dobbiamo mantenere sempre alto il livello di concentrazione per tutti i 90 minuti. Domenica prossima torniamo in campo contro il Molassana e in settimana dovremo prepararci bene, senza rilassarci. Non mi stancherò mai di dirlo: i risultati che raggiungeremo dipendono esclusivamente da noi e da come ci alleniamo in settimana; le classifiche, i numeri e le statistiche non contano nulla se non vinci!”

La Florentia continua la sua marcia in testa alla classifica, le avversarie però non mollano: l’Arezzo batte 4 - 0 la Lucchese, restando a meno 3; Juventus Femminile e Lavagnese, non senza difficoltà, superano rispettivamente Romagnano e Molassana, e restano in scia.

Segnali positivi anche dalla Primavera che, dopo un inizio di campionato difficile, ha battuto il San Miniato 4 - 0 con un’ottima prestazione corale e continua a inanellare risultati utili consecutivi, risalendo la classifica.

Pisa Calcio Femminile: Romiti, Sidoni, Cirillo, Sacchi, Giusti, Licareti (75’ Scarpa), Bimbi (84’ Romani) , Corcos, Fornaciari (80’ Almeida Santos), Casarosa, Vaglini
All. Bottoni

C.F. Florentia: Leoni, Bonaiuti, Baroni, Tona (75’ Valgimigli G.), Rodella, Ceci, Lotti (86’ Mazzella), Vicchiarello, Gnisci, Abati (68’ Pecchia), Nocchi (63’ Pompignoli)
All. Lelli

Tabellino: 4’ Corcos (Aut.), 46’ Nocchi, 61’ Nocchi, 96’ Bonaiuti

Terna arbitrale:
Direttore di Gara Sig. Pette (Bologna)
Primo Assistente Sig. De Stefano (Empoli)
Secondo Assistente Sig. D’Amico (Empoli)

 

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!