Giovedì, 20 Giugno 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Castelvecchio, vittoria al thrilling in casa del Trento

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Pazzo Castelvecchio gioca alla grande per circa un’ora, si appanna gli ultimi 15 minuti del primo, in vantaggio di quattro reti a zero, si addormenta negli ultimi 15 minuti del secondo e per poco non ci lascia le penne.
Gara del 14 febbraio non disputata è recuperata oggi.
La vice capolista parte forte; 6’ Nagni lancia in area il bomber Guidi, questa prende palla ma viene stesa da Rosa il direttore di gara indicata il dischetto del calcio di rigore. Sulla palla la stessa punta che gonfia la rete.


21’ le padrone di casa si fanno vedere con un calcio di punizione battuta da Tonelli para Montanari.
24’ Nagni libera Casadei, di prima x Petralia che con un delizioso assist serve un pallone a Rossi che con un pallonetto porta il Castelvecchio sullo 0-2.
Gialloverdi terribili, due minuti dopo cambia ancora il risultato portando le romagnole sullo 0-3; ancora un lancio di Casadei per Petralia che in uscita supera il portiere di casa.

Le ragazze di Mister Varchetta continuano ad attaccare e al 30’ gonfiano ancora la rete; rinvio di Carlini dalla difesa si avventa Petralia sulla trequarti prende palla e con un pallonetto supera Valzolgher portiere trentino sconsolata.
Rallenta la vice capolista e le ragazze di casa si lanciano in avanti con Tonelli al 35’, la stessa parte da metà di centrocampo palla ai piedi e al limite calcia e sfiora la traversa.
Due minuti più tardi arriva la rete trentina; parte dalla sinistra Tonelli crossa al centro e Rosa salta di testa e mette in rete.
39’ spingono le ospiti con Rossi che dribbla il suo avversario ma calcia alto da buona posizione.
Minuto 45’ perde palla il Castelvecchio a centrocampo ad opera di Fuganti lancia Tonelli che dalla sinistra dell’area mette il pallone in rete.
Finisce il primo tempo con il Castelvecchio in vantaggio con un sontuoso 2-4.
Ripresa, le Savignanesi entrano in campo molto più motivate e al primo affondo Nagni dal limite con un missile aggiorna il risultato sul 2-5.
La gara gestita facilmente dal Castelvecchio, al quale viene al minuto 57’ annullato un gol a Pastore che sembrava regolare.
Si arriva al 70’ ennesima palla persa a centrocampo e ancora Tonelli, spina nel fianco della difesa savignanese, che riceve palla e gonfia la rete per il gol del 3-5.
Castelvecchio in difficoltà, al 90’, incredibile ma vero, palla persa ancora a centrocampo e la solita Tonelli riesce a beffare Montanari per il 4-5.
Il direttore di gara concede ben 5 minuti di recupero e qui si è rischiata la beffa perché al 93’ Rosa con un gran tiro dal limite prende l’incrocio dei pali.



Castelvecchio dalle due facce bello nei primi 30 minuti di ogni tempo e inguardabile il resto dei minuti.

TRENTO CLARENTIA - CASTELVECCHIO 4 - 5
Marcatori: 07’ Guidi rigore (C), 20’ Rossi (C), 28’ e 30’ Petralia (C), 38’ Rosa (T), 45’, 68’ e 90’ Tonelli (T), 48’ Nagni.

TRENTO CLARENTIA
Valzolgher, Ruaben, Lucin (Antolini al 80’), Pellegrini, Fuganti (46’ Busarello), Dauriz, Rosa, Rovea, Chierchia, Tonelli, Brunello.
A disposizione Valenti, Dapra, Biasioli, Tomasi.
Allenatore PAVAN Libero.

CASTELVECCHIO
Montanari F., Amaduzzi A.( Guiducci al 60’), Amaduzzi M., Nagni, Carlini, Beleffi, Rossi ( Zani al 65’), Deidda (Calia al 77’), Guidi, Casadei (Pastore al 55’), Petralia (Carfagna al 77).
A disposizione, Comandini .-
Allenatore VARCHETTA Flavio.

Trento 04 Marzo 2018

Addetto Stampa Castelvecchio Franco SCOLOZZI

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!