Lunedì, 21 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Chieti, missione compiuta! il 3 posto rimandato a domenica

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Con la capolista Roma Calcio Femminile matematicamente al turno play-off e spettatrice, in quanto ha osservato il turno di riposo, il match di cartello di giornata è quello andato di scena al “Salaria Sport Village” dove, alla fine, a spuntarla, è il Chieti Calcio Femminile (missione compiuta) nel contro la Roma Decimoquarto di Gagliardi.

La sfida è stata in bilico, fino a quando al 40’ s.t. Vukcevic infila Quartullo con un’autentica magia da parte della montenegrina che, con una traiettoria da cineteca, riesce a sorprendere il portiere di casa concludendo dalla lunga distanza, con la sfera che gonfia la rete. Sono tre punti d’oro, davvero pesanti, in ottica terzo posto per le abruzzesi del tecnico Lello Di Camillo che avevano un solo risultato e l’hanno ottenuto sbancando il difficile campo della XIV, ora a soli -2 dal terzo gradino del podio occupato proprio dalla Decimoquarto.

Il discorso secondo posto è saldamente in mano alla Lazio Women che, a domicilio, fa suo il match con il Napoli Femminile: 3-1 il finale, con le reti di Pezzotti (doppietta e 16° sigillo personale) e Di Carlo; per le azzurre, accorcia la solita De Paula Aparecida allo scadere. Grifone Gialloverde corsaro in Puglia al cospetto del Salento Women Soccer (0-1): la match-winner è Clemente che regala tre punti importanti che significano matematico quinto posto per la squadra della Guardia di Finanza; una stagione sopra le righe per il collettivo di mister Berruti.

Pari e patta tra Femminile Latina e Apulia Trani (1-1): in vantaggio le pugliesi con Maknoun (7° rete), ma Ietto dagli undici metri, ristabilisce la parità nel finale per le ragazze di Colantuoni.

Goleada casalinga per il Femminile Catania del trainer Scuto contro il fanalino del girone Real Colombo: un 5-1 firmato da Sapienza, Cinnirella, Zappalà e la doppietta della ritrovata Marem Ndiongue, la stella della società.

Altro largo successo interno è quello della Virtus Partenope contro l’altra siciliana del gir. D: il Femmile Nebrodi (6-2). Mister Esposito riscatta la sconfitta delle sue nel derby col Napoli ma soprattutto festeggia così al meglio le cento panchine con la sua Virtus, con la tripletta di Galluccio (13° marcatura), la doppietta di Miroballo e D’Avino.

Maurizio Stabile

   
Maurizio Stabile
Author: Maurizio StabileEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Sud Italia
Giornalista

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!