Lunedì, 14 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

La ROMA calcio femminile attende o plau-off

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


La Roma calcio femminile, matematicamente prima da quattro giornate, incassa la seconda sconfitta stagionale. Il Decimoquarto si giocava la permanenza in B, la Roma con la testa forse pensava già ai play-off per la serie A, le motivazioni han fatto la differenza in campo. Eppure la Roma ci ha provato ed ha creato diverse occasioni purtroppo vanificate per poco cinismo sotto porta o bloccate dall'ottimo portiere del Decimoquarto, Quartullo.

Mister Piras deve fare a meno di qualche calciatrice non in ottime condizioni come Visentin e Monaco e schiera Casaroli, Capparelli, Sclavo, Pisano, Cacchioni, Morra, Lorè, Pedullà, Proietti, Tumbarello e Weithofer.

La partita:
Inizia il match e Casaroli para subito un tiro di punizione battuto dal Decimoquarto dalla trequarti. Al 5' minuto è la Roma con Pisano che tira in porta, il portiere para. La squadra ospite ha bisogno disperato dei 3 punti e spinge, così al 20' va in vantaggio con Fortunati su passaggio di Forgnone. La Roma, che in questo campionato ha incassato solo 13 goal non ci sta e cerca subito il pareggio al 23' con Lorè, il suo tiro però finisce fuori. Dopo appena un minuto una punizione battuta da Proietti finisce fuori poi il portiere Quartullo para dopo un'azione giallorossa creata da calcio d'angolo. Le azioni si susseguono: Al 31' tira alto da buona posizione Pedullà. Al 35' Weithofer crossa, ma Morra arriva in ritardo di un soffio per la deviazione, poi tiro insidioso di Pedullà parato. Finisce così il primo tempo con le giallorosse sotto di un goal.

All'inizio del secondo tempo Piras effettua due cambi: fuori Tumbarello e Cacchioni, dentro dentro Conte e Berarducci che si rende subito pericolosa, ma Quartullo para. Altra doppia sostituzione per la Roma: escono Pedullà e Weithofer ed entrano O'Neill e De Angelis. La Roma cerca il pareggio e un altro tiro di Proietti va fuori di poco. Piras sfrutta l'ultimo cambio a sua disposizione inserendo Vigliucci per Sclavo. Al 35' è ancora Proietti a provarci, ma il suo tiro è alto. Il Decimoquarto, che cerca la rete della tranquillità, si fa spesso pericolosa soprattutto con Fortunati. Ricordiamo il grande recupero di Capparelli su Fortunati lanciata a Rete e poco dopo la parata in angolo di Casaroli sempre su tiro di Fortunati che poi la costringe ad un'uscita sui piedi.

Reagisce la Roma con una punizione di Vigliucci che però s'infrange sulla barriera. Capovolgimento di fronte e Casaroli deve ancora intervenire sui piedi di Fortunati. Per le giallorosse ci prova anche Pisano, ma pure il suo tiro termina fuori così come il successivo tiro di capitan Morra.
Passano i minuti, la Roma si spinge avanti e lotta, ma non riesce a trovare la via del goal. Per lo spareggio per la serie A con la Florentia servirà una Roma più concreta.

L'appuntamento per il match più importante della stagione che varrà la promozione in serie A è infatti per sabato 19 maggio alle ore 15:00 presso il Delfino Training Center a Pescara, casa del mister della As Roma Eusebio di Francesco che tramite l'addetta stampa delle giallorosse fa un grande "in bocca al lupo" alle capitoline.

Come al solito le nostre foto sono della fotografa Grazia Menna

Mariella Quintarelli

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!