Venerdì, 22 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

PETIZIONE DIRITTI TV AL CALCIO FEMMINILE: VE LO DIREMO IN TUTTE I DIALETTI D'ITALIA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


sodini petizione16


La petizione lanciata dal sottoscritto, come editore del sito calciodonne.it, è partita con il vento in poppa con tante adesioni di società di calcio femminile con in testa il Brescia campione d'Italia insieme a tanti sportivi e calciatrici per poi rallentare tra gli scogli del nostro movimento

2.000 firme sono poche per portare avanti la nostra missione e sensibilizzare il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il presidente del Consiglio On. Matteo Renzi, la ministra Maria Elena Boschi con delega alle Pari Opportunità e il presidente del CONI Giovanni Malagò affinché la legge “Melandri-Gentiloni” venga nuovamente modificata e che assegni al movimento calcio femminile la quota del 1% della somma totale (RE) degli introiti dei diritti televisivi in modo da permettere la costituzione di una Lega calcio e sviluppare il movimento calcio femminile.



 

Con questa petizione pensavo di unire il movimento per l'unico obiettivo che può farci fare il salto di qualità ma così non è stato. Sono sincero, non avrei mai creduto che uscissero ostacoli per chiedere 10 milioni di euro all'anno da destinare al calcio femminile e invece mi sbagliavo.

Eppure "qualcuno" lo aveva previsto tanti e tanti anni fa: "Quando fai qualcosa, sappi che avrai contro quelli che volevano fare la stessa cosa, quelli che volevano fare il contrario e la stragrande maggioranza di quelli che non volevano fare niente" (Confucio)

Con il morale sotto terra ma la voglia, sempre viva, di reagire ecco che arriva all'improvviso e quando meno me lo sarei aspettato una stellina sconosciuta che su Instagram mi contatta e mi chiede: "come posso fare per diventare testimonial della petizione?"

Spinto da questa giovane ragazza siciliana di adozione toscana mi è venuta un'idea: "se non lo capiscono in Italiano che la petizione è fondamentale, proviamo a dirglielo in tutti i dialetti d'Italia. Così ho iniziato a contattare alcune calciatrici in ogni regione per coinvolgerle a creare un video-spot in dialetto per promuovere la petizione. La loro risposta è stata positiva e siamo passati all'opera. Intanto altre persone mi hanno contattato per partecipare con passione alla battaglia che ci aspetterà nei prossimi mesi e chissà cosa potrebbe uscire fuori...

Con la neo mamma e bomber Simona Sodini, al rientro dopo la maternità nel prossimo campionato con il Cuneo, si inaugura questa nuova e speriamo proficua iniziativa.
A ruota arriveranno tutti gli altri video realizzati nei vari dialetti regionali.

Un grande grazie a tutte e tutti. Insieme si può!

Walter Pettinati

 

https://www.youtube.com/watch?v=glnlPW4kSW8

 

The page you are looking is not published

View Media

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!