Venerdì, 13 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Non basta il bel gioco, Cesena sconfitta in rimonta a Roma

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La storia si ripete, ormai non sappiamo più a quale Santo rivolgerci, quello che è accaduto in casa della Riozzese qualche settimana fa, purtroppo si è ripetuto oggi a Roma, il Cesena fa la gara, passa in vantaggio sciupa una due tre volte l’occasione del raddoppio e alla prima disattenzione viene punita.

 

Si gioca sul campo sintetico di Centocelle presso il centro sportivo “ Certosa “.



Dopo 25 minuti di studio l’occasione buona capita nei piedi di Cama; sola davanti al portiere di casa Guidi, inverosimilmente calcia fuori.

Cesena in vantaggio tre minuti dopo; gran giocata di Casadio assist per Nagni che ridà palla a Casadio, lancio per la velocissima Porcarelli che entra in area e gonfia la rete.

35’ avanti la squadra romagnola con Nagni, riceve da Petralia assist per Cuciniello che da ottima posizione calcia alto.

La Roma quasi inesistente, ipnotizzata dal gioco cesenate non riesce a imbastire una azione degna di nota.

39’ il Signor Vingo non fischia un clamoroso fallo subito in area di rigore da Casadio e lascia correre, inconcepibile.

Due minuti dopo Roma vicino al pareggio con Felgendreher che dal limite prende in pieno il palo della porta di Pignagnoli.

Pareggio che arriva al 45’, fallo laterale invertito dalla terna, palla in area per Carboni che mette in rete.

Finisce il primo tempo, dove le ragazze bianconere hanno giocato un’ottima gara annullando la Roma ma il risultato le penalizza, 1-1 .

Ripresa le romagnole riprendono da dove hanno lasciato e continuano ad infastidire la porta Romana con grosse occasioni prima con Pastore che riceve al limite entra in area mette fuori; poi è la volta di Beleffi al 56’ anche lei calcia alto da buona posizione; 67’ Cama ancora una volta sola nell’area piccola calcia fuori; solo chi non c’era non può capire lo sgomento in campo e in tribuna.

Puntualmente però arriva la solita sfortuna; 76’ la squadra di casa passa incredibilmente in vantaggio, senza aver sprecato grosse energie, su un contropiede palla a Conte che mette il pallone in rete.

La legge del calcio è purtroppo questa, quando sprechi tanto alla fine vieni punito.

Ma il festival dell’errore continua; minuto 75’ battistini entra in area lateralmente e calcia fuori da ottima posizione.

Al 95’ sempre Battistini si “mangia” il pareggio; ancora una volta sola in area manda fuori.

Che dire si continua a costruire a giocare bene ma serve ben poco, se quella benedetta palla non la si butta in rete.

Ci resta solo che imprecare con noi stessi, poi come succede nel calcio le altre squadre alla prima occasione non solo ti puniscono ma portano a casa l’intera posta.

ROMA CF – CESENA FC 2 - 1
Marcatori: 28’ Porcarelli (C), 45’ Carboni (R), 76’ Conte (R).-
Ammonite: 34’ Testa (R), 40’ Sclavo (R), 48’ Cama (C), 60’ Porcarelli (C).
Espulsa Filippi (R) al 92’.-
Arbitro Signor Giuseppe VINGO della Sezione di Pisa, Assistenti Signori Francesco LEONETTI della Sezione di Frattamaggiore e Pasquale MINICHIELLO della Sezione di Ariano Irpino.-

ROMA CF
Guidi, Testa, Cortelli, Kirsch Dowins, Linda, Polverino (75’ Lore), Sclavo (54’ Ulkekul), Filippi, Felgendreher (61’ Fortunati), Silvi, Carboni (61’ Conte).-
Disposizione Di Cicco, Carrarini, Pisani, Chahid, Capitta.-
Allenatore Luigi COLANTUONI
CESENA FC
Pignagnoli, Casadio, Pastore, Oliva, Cuciniello (84’ Zani), Nagni, Beleffi (60’ Battistini), Casadei, Petralia, Porcarelli, Cama.-
A disposizione Pacini, Calli, Laface, Carlini, Gallina.-
Allenatore Roberto ROSSI

Roma 24 Novembre 2019
Franco Scolozzi Addetto Stampa Cesena FC Femminile

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!