Martedì, 07 Luglio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Arriva la prima vittoria casalinga: Arezzo - Jesina 3 - 2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


AREZZO- Arrivano i primi tre punti di fronte al pubblico aretino per le ragazze dell’Arezzo Calcio Femminile che nella dodicesima giornata del Campionato Nazionale di Serie C riescono a battere la Jesina grazie alle reti di Verdi, Gwiazdowska e Arzedi. Nel finale Modesti Chiara prova a riaprire la gara su calcio di rigore, ma la formazione aretina riesce a resistere sino al triplice fischio.

 

ACF Arezzo - Jesina. Dopo il k.o. maturato settimana scorsa contro lo Spezia, l’Arezzo scende in campo con un’altra veste: Antonelli in porta, difesa a quattro composta da Gonzi, Orsi, Carleschi e Razzoli; a centrocampo Arzedi e Verdi con Gwiazdowska e Mencucci sulle fasce mentre in attacco Mazzini spalleggia Paganini. Parte subito con sprint la Jesina, forte della posizione in classifica e del 5-0 maturato nella gara d’andata fra le due squadre, con Tamburini che va vicinissima alla rete. Ma dal primo calcio d’angolo della partita, l’Arezzo passa: traversone in mezzo di Mencucci, Verdi stacca indisturbata dentro l’area e mette a segno l’1-0! Il vantaggio regala alla squadra di casa un po' di fiato dal pressing del tridente avversario formato da Tamburini, Fontana e Paolini.

Ma il baricentro alto della formazione avversaria riesce molte volte a bloccare l’avanzata aretina e da una palla recuperata arriva il gol del pareggio: Tamburini si mette in solitaria e scocca dal limite dell’area un sinistro velenoso che finisce direttamente sotto l’incrocio dei pali! L’Arezzo rimane fedele al proprio stile di gioco, cercando spesso Mencucci e Gwiazdowska sulle fasce, ma la prima frazione di tempo si chiude con il risultato di perfetta parità. Nella ripresa la squadra di casa cambia vistosamente copione e in dieci minuti realizza due tap-in vincenti: il primo dopo quattro minuti porta la firma di Gwiazdowska, abile a credere fino alla fine su un pallone e a spingerlo in rete con un colpo di punta dello scarpino, mentre il 3-1 lo realizza Arzedi dopo una doppia respinta di Generali!

Le due reti galvanizzano le ragazze aretine che non lasciano più arrivare la Jesina dalle parti di Antonelli: in mezzo al campo Verdi e Arzedi sono insuperabili mentre Gwiazdowska e Mazzini corrono in pressing su tutti i fronti del terreno di gioco ma una menzione va anche alla difesa, precisa e attenta su ogni pallone. La formazione ospite prova con i cambi a spezzare la partita ma è ancora l’Arezzo vicinissima alla rete con due conclusioni di Mazzini e Gwiazdowska che terminano fuori di pochissimo. A quattro minuti dal termine una piccola sbavatura della squadra di casa concede un calcio di rigore alla Jesina: dal dischetto non sbaglia Modesti Chiara che riapre la partita. Sul forcing finale l’Arezzo regge l’urto con grinta e carattere e, al triplice fischio, può festeggiare per i primi tre punti conquistati in casa che valgono la terza vittoria stagionale.



TABELLINO
ACF Arezzo – Jesina = 3-2

Marcatori: 8’ Verdi (Ar) 30’ Tamburini (Je) 49’ Gwiazdowska e 53’ Arzedi (Ar) 86’ Modesti Chiara (Je)

A.C.F. Arezzo: Antonelli, Gonzi (90’ Pieri), Orsi, Carleschi, Razzoli, Arzedi, Verdi (80’ Baracchi), Gwiazdowska, Mazzini (73’ Fanciulli), Mencucci, Paganini (65’ Casini). A disposizione: Ruotolo, Cartarasa, Pesci

Jesina: Generali, Picchio, Crocioni, Battistoni, Paolini (69’ Modesti Chiara), Gambini (83’ Zambonelli), Fontana, Coacci (76’ Mosca), Tamburini, Rossetti (66’ Modesti Aurora), Verdini (66’ Durante) A
disposizione: Latini, Cascone, Scarponi.

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.