Giovedì, 17 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
iten

Un'ottima Fortitudo Mozzecane torna a splendere a Empoli

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La Fortitudo torna ad essere Fortitudo, la squadra che sa colpire quando serve. Le ragazze di Bragantini riescono a portare a casa la sfida d’alta classifica in trasferta contro l’Empoli, imponendosi 1-3.


La gara si sblocca già al 5’ grazie a Carraro, che di sinistro riesce ad avere la meglio nella mischia in area di rigore e porta la sua squadra in vantaggio. Al 10’ viene sfiorato il raddoppio, quando Benincaso lancia Gelmetti con un filtrante ma Lugli, in uscita, riesce ad anticipare l’attaccante gialloblù. Il raddoppio è solo rimandato, visto che al 18’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Carraro infila la sfera in rete di testa e firma così la sua doppietta personale. L’Empoli non ci sta e prova la reazione d’orgoglio: al 25’ tiro delle padrone di casa che esce di poco e al 40’ è un palo che nega la gioia del gol alla squadra di Pistolesi. Partita in ghiaccio a fine primo tempo, quando Pinna sfrutta un filtrante di Gelmetti e insacca. 0-3.

La ripresa vede l’Empoli attaccare per provare a ribaltare il risultato. Meleddu al 28’ compie un miracolo su un colpo di testa ravvicinato. Il gol arriva, ma non crea problemi alle ospiti perché ormai è troppo tardi: al 90’ Begic realizza l’1-3, ma i tre punti li porta a casa la Fortitudo. La classifica vede ora le gialloblù a quota 24, a pari punti con il Ravenna e a meno uno dall’Empoli.



EMPOLI – FORTITUDO MOZZECANE 1-3

Empoli: Lugli, Boglioni, Di Guglielmo, Esperti (12’ st De Rita), Prugna, Papaleo, Acuti, De Vecchis (27’ st Lo Vecchio), Parrini (1’ st Garnier), Morucci (1’ st Ness), Begic.

A disposizione: Hofer, Mazzella, Caucci, Ness, Garnier, De Rita, Lo Vecchio.

Allenatore: Pistolesi.

Fortitudo Mozzecane: Meleddu, Mele, Caliari, Signori (33’ st Bertolotti), Groff, Pavana, Pecchini, Carraro, Pinna, Benincaso (15’ st Peretti), Gelmetti (33’ st Martani).

A disposizione: Olivieri, Salaorni, Cinti, Bertolotti, Peretti, Borg, Martani.

Allenatore: Bragantini.

Arbitro: Mori (La Spezia).

Assistenti: Santini, Pampaloni.

Reti: Carraro 5’ pt, Carraro 18’ pt, Pinna 44’ pt, Begic 90’ st.

Riccardo Cannavaro
Foto: Graziano Zanetti Photographer
Copyright © Tutti i diritti riservati

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!