Lunedì, 20 Maggio 2019
iten

Apulia Trani, allo stadio ultimi saluti prima del rompete le righe

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Biancazzurre impegnate in un’amichevole interna per chiudere una stagione positiva. Il presidente Scarcella: «Le prestazioni ci fanno ben sperare nel futuro»
Arriva il giorno di saluti per la rosa dell’Apulia Trani 2018/2019, che, dopo aver concluso il primo campionato di serie C nazionale al decimo posto del girone B, si appresta a giocare domenica 5 maggio, alle ore 11, un’amichevole interna mista tra giocatrici, staff tecnico e societario, sostenitori e simpatizzanti, presso lo stadio Comunale di Trani.

Sarà l’occasione per gli ultimi ringraziamenti alla giovane rosa che ha centrato l’obiettivo stagionale, la salvezza, con tre giornate d’anticipo, facendo debuttare decine di nuovi prospetti e lanciando una “rivoluzione verde” i cui prospetti rappresenteranno l’ossatura della squadra negli anni a venire.

Partendo da Sibilano e Ventura, le giovanissime centrocampiste offensive ormai da qualche annata stabilmente titolari, passando dal bomber Dibenedetto e dalle sorprese Cottino, Calabrese, Tucci e Racioppo, fino all’esordiente Maldera tra i pali, le biancazzurre possono guardare con fiducia alle stagioni future, potendo contare sul supporto di pedine fondamentali e inamovibili come Delvecchio, Manzi e De Marinis, leader in campo e nello spogliatoio. I nuovi innesti Spinosa, Andriolo e Saltarelli hanno saputo dimostrare subito attaccamento alla maglia,



«Si è conclusa una stagione difficile – dichiara il presidente, Alessio Scarcella - la prima dopo la riforma dei campionati, che ci ha visti raggiungere, anche con anticipo, l'obiettivo prefissato della salvezza. Come tutte le annate ci sono stati lati negativi, da migliorare in futuro, e positivi che hanno visto protagoniste diverse ragazze, per la maggior parte molto giovani e del nostro territorio, che ci fanno ben sperare nel futuro. Un ringraziamento a tutti i dirigenti ed a tutti i componenti dello staff tecnico che hanno condotto la squadra a questo traguardo, partendo dagli allenatori Francesco Preziosa e Irene Spallucci e del vice Francesco Mannatrizio, ed un augurio a tutti noi di migliorare sempre». Un ringraziamento particolare, da parte della società, va al fotografo Pasquale Leonetti, che ha raccontato con i suoi scatti partite casalinghe e trasferte.

Chiusura con il sorriso anche per l’allenatrice, al suo esordio in panchina in prima squadra, Irene Spallucci, che è passata dal centro della difesa a bordo campo in concomitanza dell’annuncio della sua prima gravidanza: «Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha concesso e ringrazio soprattutto le calciatrici nonché le mie ex compagne, per essersi messe subito a disposizione in un periodo molto difficile della stagione fidandosi “a scatola chiusa” delle mie capacità tecnico-tattiche».

Non è ancora terminata, invece, l’attività del settore giovanile, che ha partecipato, con la formazione Under15 al torneo “Città dei Fiori” di Palombaio il Primo Maggio e al 4° Memorial “Francesco Villano” a Minervino sabato 4 maggio, ospiti della società partner asd Minerva.

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tags:

Category

Author

No Results Found

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Please publish modules in offcanvas position.