Sabato, 28 Novembre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Corigliano Rossano-Visioray Cz e Mirabella Rc-Roccella: il 4 e 5 gennaio a Crotone

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Tutelato il primato in serie C regionale, l’Asd Corigliano-Rossano prima del Natale si è regalata anche la qualificazione alle fasi finali di coppa Italia. Nel primo turno, dopo il 13 a 1 dell’andata e in trasferta, superato anche in casa e nel return match il Pallagorio per 15 a 1. Formalità che garantisce alle rosa-oro l’accesso alle final-four del 4 e 5 gennaio di scena al “Pala Milone” di Crotone.



 

Corissanesi che, dopo il sorteggio delle ultime ore effettuato presso la sede Lnd-Figc, dovranno affrontare venerdì 4 gennaio, alle or 14, proprio la Visioray Catanzaro nella prima semifinale. L’altro match, stesso giorno delle ore 18, sarà Mirabella Rc-Roccella. In palio la finalissima calabrese del 5 gennaio in programma alle 16:30 sempre sul rettangolo pitagorico. La formazione del presidente Galati, dunque, dopo l’ultima intensa sfida di campionato proprio contro le catanzaresi, terminata 1 a 1, si ritroverà di fronte ancora una volta l’arcigna compagine del tecnico Torneo. Dal canto loro le ragazze di mister Labonia, visto l’ambizioso appuntamento di inizio anno, proseguono le fatiche con determinazione e entusiasmo.

Corigliano-Rossano che vorrà giocarsi tutte le proprie chance anche in questa prestigiosa competizione per ambire alla coccarda tricolore. Obbiettivo di queste settimane sarà recuperare qualche claudicante e energie per presentarsi al gran completo sul parquet pitagorico. La sfida tra rosa-oro e giallorosse si presenta aperta al pronostico, dai toni equilibrati e capace di regalare emozioni. Risultato incerto anche per l’altra sfida tutta reggina.

Tra l’altro, di fronte ci saranno quattro delle prime cinque dell’attuale graduatoria di serie C calabrese fatta eccezione per la vice capolista Cus Cosenza. Proprio alla ripresa delle fatiche in campionato, il 13 gennaio, per Mirafiore e compagne ci sarà da preparare un altro big-match nonché un derby tutto cosentino, questa volta casalingo, proprio contro il Cus Cs. In casa corissanese, frattanto, continua l’assestamento e l’evoluzione del gruppo dopo i vari recuperi e gli ultimi innesti.

Per le joniche concentrazione assoluta sul versante final-four di coppa Italia per guadagnarsi un ultimo atto che potrebbe regalare nuove soddisfazioni.

Cristian Fiorentino

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.