Giovedì, 13 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Domina Neapolis – Centro Ester 2 - 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Nel derby c’è solo la Domina. 2-0 facile al Centro Ester. La Domina riesce ad imporsi nel secondo derby consecutivo contro un Centro Ester alla ricerca di punti, che però non è riuscito mai ad essere pericoloso nei 90’. Ci si attendeva una squadra barrese pronta all’attacco e desiderosa di far bene, ma le ragazze di mister Sansone hanno giocato tutta la partita cercando il lancio lungo, prima per De Matteo e poi per Mastronzo, ma tutti i palloni alti sono stati facile preda sia di Novellino che di Jackson, lasciando Cuoco praticamente inoperosa. La partita comincia con le due squadre molto guardinghe e il primo tempo non riesce ad essere bello e spettacolare. Le uniche due azioni degne di nota sono una punizione di Faraone al 10’ che finisce di poco alta sulla traversa e un tiro-cross di Pota che viene respinto molto male dal portiere Saponaro e si insacca per il gol dell’uno a zero. Il primo tempo si conclude quindi con questo punteggio. Nel secondo tempo ci si aspetta una partita migliore e si attende che il Centro faccia qualcosa in più ma questo non avviene e la Domina continua a mantenere il pallino del gioco creando altre occasioni. La partita viene virtualmente chiusa da Faraone all’8’ del secondo tempo quando, grazie ad un ottimo assist di Maione, si trova sola davanti a Saponaro; Robertina non ha problemi a saltare con un dribbling secco l’estremo difensore barrese e a segnare a porta vuota. E purtroppo per il pubblico anche la seconda frazione non offre grandissimi spunti di cronaca se non un paio di tiri di Di Natale, subentrata a Maione al 60’, che non c’entra il bersaglio grosso, e una grande occasione per Vitale che sola davanti al portiere non riesce a replicare il gol segnato poco prima da Faraone. Si conclude così un match certamente non spettacolare che ha visto la Domina, sempre in controllo dell’incontro, portare a casa tre punti che la consolidano sempre di più al 6° posto della classifica. Le ragazze di mister Romano attendono ormai l’ultimo impegno della stagione con il retrocesso Cavaliere Matera, prima di godersi il meritato risposo dopo un’ottima annata. Domina Neapolis Acerrana – Centro Ester Tabellino Domina Neapolis Cuoco, Santaniello, Novellino, Jackson, Cennamo, Cary, Pota (87’ Pirozzi), Pierno (52’ Balletta), Maione (60’ Di Natale), Faraone, Vitale. A disp: Ponticiello. All: Romano Centro Ester Saponaro, De Cicco, Velluto (73’ De Sarno), Chirici, De Maio (46’ Mastronzo), Pengue, Picardi, Oliviero, De Matteo (60’ Costa), Tuccillo, Ferrara. A disp: Andolfi, Auricchio, Sica, Imperatrice. All: Sansone. Domina Neapolis – Centro Ester 2 – 0 Marcatori: 27’ Pota, 53’ Faraone Ammonite: De Matteo Espulse: Nessuna Spettatori: 100ca Marco Storti Dottore in Culture Digitali e della Comunicazione Responsabile Rapporti con i media Domina Neapolis Acerrana RadioF2 Speaker www.cfdominaneapolis.com www.radiof2.unina.it dominaneapolis.blogspot.com notecologiche.blogspot.com 3401226501
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.