Martedì, 23 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

TORRES - BARDOLINO 3 - 1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


TORRES, AD UN PASSO DAL PARADISO... Al Vanni Sanna, Bardolino sconfitto per 3-1. Serve ancora un punto per la matematica Un solo punto per avere la certezza matematica. E' ciò che manca alla Torres dopo il netto e meritatissimo successo per 3-1 sul Bardolino, per cucirsi addosso il quarto tricolore della sua storia. A tre giornate dal termine, per una squadra imbattuta come è quella rossoblu, mettere in cascina il punto che manca sembra davvero una formalità. Il buon pubblico accorso al Vanni Sanna, per sostenere le beniamine non ha avuto neanche il tempo di accomodarsi sugli spalti, che già è dovuto balzare in piedi, dopo soli 30 secondi, per la fantastica rete di Sandy Iannella. Il Bardolino colpito a freddo, ha reagito immediatamente mettendo pressione alla retroguardia di casa, ma al 13' l'ex Panico ha schiacciato in rete di testa il pallone del 2-0. Le veronesi questa volta hanno accusato il colpo, mentre la Torres è andata via, via, sciogliendosi, tenendo ben salde in mano le redini dell'incontro. Al 38' l'altra ex, Manieri, con una punizione velenosa a spiovere sul secondo palo, ha ingannato Brunozzi, siglando il 3-0. La stessa Manieri, nel corso della prima frazione ha anche colto un palo. Ad inizio ripresa, in tre circostanze le sassarese hanno sfiorato la quaterna. Al 65' però il Bardolino ha avuto l'opportunità di riaprire il match: la brasiliana Da Rocha, lanciata a rete, è stata stesa da Sorvillo in area. L'arbitro ha assegnato il rigore, ma Cupido ha ipnotizzato Girelli, sventando la conclusione. La Torres ha badato a gestire il risultato, tentando di volta in volta qualche sortita in contropiede, mentre nel finale le venete, hanno trovato il gol della bandiera con un tiro cross di Paliotti, finito alle spalle dell'estremo rossoblu. Al termine della partita, la tensione si è sciolta in gioia per le giocatrici torresine, che hanno festeggiato un successo che vale davvero tanto. Sabato prossimo la Torres sarà di scena a Reggio Emilia, alla caccia di quel punto che permetterebbe di festeggiare veramente qualcosa di importante, che a Sassari manca da ormai nove stagioni. Nella foto di Ivan Nuvoli, la felicità delle rossoblu a fine partita Torres Eurospin - Bardolino Verona = 3-1 Reti: 1'(1t) IANNELLA S. ; 13'(1t) PANICO P. ; 38'(1t) MANIERI R. ; 92'(2t) PALIOTTI V. ; Torres Eurospin: Cupido M., Tona E., Sorvillo M., Manieri R., Cortesi M.(61' Valenti V.), Stracchi D., Pintus T.(59' Fadda A.), Domenichetti G., Panico P.(83' Ruotsalainen M.), Iannella S., Fuselli S., A DISPOSIZIONE: Criscione A., Razzoli R., Valenti V., Ruotsalainen M., Iachelli S., Fadda A., Carboni F., ALLENATORE: ARCA SALVATORE Bardolino Verona: Brunozzi C., Schiavi V.(46' Filippozzi R.), Motta G., Ledri M., D'adda R., Tuttino A., Parisi A., Paliotti V., Boni V.(63' Dayane D.), Girelli C., Gabbiadini M., A DISPOSIZIONE: Sometti C., Filippozzi R., De Stefano B., Villar V., Dayane D., ALLENATORE: LONGEGA RENATO ARBITRO: Albert Stevie Ammoniti: [Torres Eurospin]: Sorvillo M.(65'), [Bardolino Verona]: Ledri M.(36'),D'adda R.(39'),
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!