Lunedì, 16 Settembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Verona in finale di Coppa Italia!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


verona-2-2013 thumb307_Grandissima impresa delle ragazze in maglia gialloblù che eliminano ai calci di rigore la corazzata Torres ed approdano alla finalissima di Forlì.Verona e Torres di fronte per una sfida senza appello che vale l'accesso alla finalissima di Coppa Italia. Sarde al gran completo, veronesi prive a centrocampo di Pini e Carissimi. L'ormai consueta pioggia non abbandona le squadre neppure in un freddo 25 maggio.Avvio di gara con entrambe le formazioni guardinghe. La Torres ci prova con Domenichetti da fuori, mentre l'occasione propizia per le gialloblù arriva al 20′ con Gabbiadini che chiama all'intervento Thalman.Il capitano gialloblù fa gridare al gol i tifosi scaligeri al 26′ ma la sua conclusione da posizione molto favorevole termina di un soffio a lato. La risposta delle sarde arriva poco dopo con Domenichetti che si fa largo in area ma calcia tra le braccia di Ohrstrom.Al 32′ Melania Gabbiadini in area di rigore supera in velocità Tona e conclude sfiorando l'incrocio dei pali.
Prima frazione che si conclude a reti inviolate con una leggera supremazia territoriale delle campionesse sarde ma con una formazione scaligera più pungente con capitan Gabbiadini.
In apertura di ripresa Di Criscio spizzica di testa ma il pallone termina a lato. Poco dopo Gabbiadini cerca di andare via in velocità, entra in contatto con Bartoli e il direttore di gara opta per il fallo da parte dell'attaccante scaligera.
Al 14′ Verona vicinissimo al vantaggio: Federica Di Criscio riprende fuori area un pallone respinto dalla difesa sarda e coglie il palo con il portiere Thalman che appariva in controtempo.
Due minuti più tardi calcio di rigore molto generoso concesso dal direttore di gara a favore della Torres per un contatto appena dentro l'area tra Toselli Maendly.
Dagli undici metri trasforma Manieri tra le proteste del pubblico gialloblù.
Alla mezz'ora Michela Ledri cade in area ma questa volta Gentile di Seregno non fischia.
Il Verona risente il contraccolpo del calcio di rigore subito ma trova ancora la forza di proporsi con il cross di Squizzato respinto a terra da Thalman.
A tempo abbondantemente scaduto arriva il gol del meritato pareggio: salgono tutte le gialloblù compreso il portiere Ohrstrom per un calcio dalla bandierina. In mischia il pallone perviene a Silvia Toselli che mette dentro l'uno a uno.
Non c'è più tempo ed il passaggio alla finale di Coppa Italia verrà deciso ai calci di rigore.
Dal dischetto le gialloblù vanno a segno con Girelli, Gabbiadini e Di Criscio, mentre la Torres segna con Panico e Manieri ma fallisce la conclusione con Tona.
Tatiana Zorri centra la traversa ma anche Maendly per le sarde la imita cogliendo il palo.
Tocca alla svedese Maria Karlsson mettere dentro il quinto ed ultimo calcio di rigore regalando una meritata qualificazione per la finalissima di Coppa Italia.
Sabato prossimo le gialloblù allo Stadio comunale di Forli affronteranno il Tavagnacco che si è sbarazzato con facilità del Napoli.

VERONA 1
TORRES 1
Verona – Torres 5-3 DCR
Reti: St. 16′ Manieri (rig.), 47′ Toselli.
Rigori: Girelli gol, Panico gol, Gabbiadini gol, Tona fuori, Di Criscio gol, Manieri gol, Zorri traversa fuori, Maendly palo fuori, Karlsson gol.
Verona: Ohrstrom, Squizzato, Ledri, Toscano Aggio, Karlsson, Di Criscio, Toselli, Gabbiadini, Zorri, Girelli, Lagonia (27′ st. Mason).
A disposizione: Tasselli, Maffezzoni, Gelmetti, Belfanti, Capellni, Maceri, Mason.
Allenatore: Renato Longega.
Torres: Thalman, Manieri, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli, Domenichetti, Maendly, Panico, Bartoli, Iannella.
A disposizione: Criscione, Costi, Piacezzi, Maglia, Matarazzo.
Allenatore: Manuela Tesse
Arbitro: Lorenzo Gentile di Seregno.
Assistenti: Zebele e Del Campo.
Note: Campo in erba artificiale, freddo, pioggia e vento. Spettatori circa 400, presente anche il sindaco di Verona Flavio Tosi.

Daniele Perina

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!