Giovedì, 13 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Niente spareggio: lo scudetto va alla Torres

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


tavagnacco-centrocampo p_thumb307_Sassari- La truppa gialloblu torna dalla "guerra" di Sassari imbattuta si, ma senza i tre punti. 40 risultati utili di fila e l'imbattibilità sono i due biglietti da visita di qualità in questa ultima giornata di campionato, ma non bastano per accedere allo spareggio tricolore. Vediamo la cronaca. Al 18' sardi che recriminano un calcio di rigore per tocco di mano ad opera di Tuttino. Al 25' arriva la rete gialloblu: Camporese, dalla sinistra, mette in mezzo: la palla sbatte sulla caviglia di Motta dopo tocco precedente di Brumana e si insacca alle spalle di Thalmann. Al 43' sarde insidiose con dribbling e tiro di Iannella e parata a terra di Marchitelli. Il primo tempo si conclude con il risultato di 0-1. Nella ripresa, l'esperienza e il fattore campo delle sassaresi incideranno ai fini del risultato. Le locali alzano i ritmi per cercare di riacciuffare il pari. Le ragazze di Rossi tengono botta. Il fortino gialloblu regge, ma al 66', la Torres mostra i muscoli e il carattere e con Fuselli pareggia i conti rovinando i sogni di tricolore alle gialloblu. Brivido ancora poco dopo con Manieri di testa che va vicina al 2-1 e una manciata di secondi dopo con Iannella. Mister Rossi prova il tutto per tutto, spedendo in campo Bonetti e Mauro per provarci fino alla fine. Tatticamente, si passa a un 4-2-4. Gli spazi si aprono, e le sarde con veloci ripartenze volano sulle ali dell'entusiasmo, penetrando di prepotenza la difesa friulana. Tavagnacco che riprova a farsi avanti con siluro su punizione di Parisi al 76' ma Thalmann è super e devia in corner. In pieno recupero, è mostruosa Marchitelli a blindare la sua porta su conclusione di Domenichetti. Torres nuovamente campionessa d'Italia (quarto anno di fila). Un applauso ugualmente alle nostre ragazze: nella vita, bisogna sempre osare. La festa è solo rossoblu. Tuttavia, il gialloblu, tornerà a veleggiare per l'Europa. E non è poco...

Torres- Graphistudio Tavagnacco 1-1 (0-1 pt)
Niente spareggio: lo scudetto va alla Torres

Gialloblu che ci mettono l'anima ma non basta: eroiche ugualmente!



Torres: Thalmann, Manieri, Motta, Stracchi, Tona, Fuselli, Domenichetti , Maendly , Panico, Bartoli, Iannella. All. Tesse

Graphistudio Tavagnacco : Marchitelli, Martinelli(Bischi 79' ), Rodella, Tuttino, Laterza, Bissoli, Oliver (Bonetti 68'), Parisi, Zuliani(Mauro 70'), Brumana, Camporese. All. Rossi.
A disp: Bonassi, Pochero, Tommasella, Nardella.

ARBITRO: Finzi di Foligno

RETI: al 25' autogoal di Motta, al 66' Fuselli. Note corner:3-8 ammonite: Laterza, Tona, Manieri. Espulso per proteste al 92' Rossi. Giornata piovosa.

Dott. Gianluca Pantò
Giornalista pubblicista e insegnante lingua spagnola
Addetto Stampa Upc Graphistudio Tavagnacco

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.