Mercoledì, 05 Agosto 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

NATALIZI: “RESTIAMO UNA SQUADRA COMPETITVA”

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


natalizi-rominaParla il capitano della squadra femminile perugina: "Sapevo che Scapicchi se ne sarebbe andato, ma con Sciurpa possiamo fare bene. Ci serve qualche rinforzo in attacco, anche se a me piacerebbe giocare da centravanti"
Romina Natalizi ha appena concluso la sua undicesima stagione con la maglia del Grifo. Un'annata calcistica contraddistinta dalla grande soddisfazione per la salvezza ottenuta e che l'ha vista ancora una volta protagonista sia in campo che fuori. E' nota la sua grande applicazione dal punto di vista tecnico, come è altrettanto riconosciuto nell'ambiente biancorosso il lavoro che svolge all'interno dello spogliatoio. Un leader anche nelle dichiarazioni: mai banali e fatte al momento opportuno. "La salvezza è un risultato storico – ammette la stessa Natalizi – che accresce il nostro curriculum e soprattutto le nostre convinzioni. Il prossimo campionato di serie A che andremo ad affrontare sarà forse più difficile, ma meno impegnativo sul piano mentale. Ormai sappiamo come porsi di fronte alla categoria e credo che potremo raggiungere senza particolari sofferenze la salvezza. L'addio di Scapicchi? Sinceramente me lo aspettavo, anche perché dopo quattro anni, ricchi di soddisfazioni, è giusto andare a cercare altrove dei nuovi stimoli. Dispiace perché con Michele si era creato un bel rapporto a livello umano e tecnicamente avevamo tutte fatto degli importanti passi in avanti. La scelta di Sciurpa, tuttavia, mi sempre ponderata e opportuna: Giacomo conosce il nostro ambiente ed è un tecnico di prospettiva, pieno di volontà". Sciurpa potrà contare su una rosa pressoché confermata, che in sede di mercato potrebbe essere ritoccata. "Con la Presidente Roscini ne abbiamo parlato e credo che numericamente là davanti abbiamo bisogno di qualcosa. Sempre che il mister non decida di darmi fiducia: giocare centravanti è sempre stato il mio sogno. Per la causa mi sacrifico, ma la fase offensiva sinceramente mi riesce meglio". Una candidatura, che può diventare anche un'idea: chissà che il prossimo bomber della Grifo non possa essere proprio Romina Natalizi?

Andrea Sonaglia

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.