Sabato, 20 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Notizie flash 2011-2012

Valutazione attuale: 1 / 5

Stella attivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Emoticon20ApplausiLa società Fiammamonza non ha accolto ne risposto all'omaggio del premio "Calcio FMR - software gestionale per le Associazioni sportive" assegnato alle sei società più votate dagli sportivi sul web.
La società brianzola non si smentisce e, non solo rinuncia al premio omaggio, ma non ha neppure risposto alle varie mail inoltrate dalla nostra redazione. Un modo tutto singolare per dimostrare rispetto e riconoscenza. Il Premio, dal valore di 500 €, rimane vacante e sarà messo in palio con le prossime iniziative. Complimenti Fiammamonza!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
Fabiana Comin, l'allenatrice rivelazione del campionato di serie A 2010-2011 alla guida del Venezia, farà parte dello staff tecnico gialloblù per la prossima stagione sportiva.
Il tecnico trevigiano, ma ormai veronese d'adozione, torna al club scaligero dove aveva militato per sette anni nel ruolo di portiere conquistando i primi titoli nazionali ( Supercoppa, Scudetto e Coppa Italia).
Fabiana Comin coadiuverà il tecnico Renato Longega alla conduzione della prima squadra e guiderà la squadra Primavera assieme a Roberto Marchesini.

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Nei prossimi giorni uscirà il comunicato con l'organizzazione delle attività. Che cosa ci aspetterà? la crisi incombe, le società sono in difficoltà, le iscrizioni aumentano notevolmente. Con questo quadro, si fa sempre più incerta la riconferma della Serie A2 che potrebbe cambiare nome in serie B! un ritorno al passato di cui molti sentono la nostalgia, convinti di aumentare il livello qualitativo delle atlete, abbassando il numero dei campionati e delle squadre.
 
La scelta sembra essere tra un Campionato di serie A2/B a due gironi oppure un aumento dei gironi-interregionali e di rimbalzo un incremento dei campionati regionali.. il tutto per diminuire i costi delle trasferte e scremare le promosse con il ritorno alla formula dei "play off-play out" 

Tutto può dipendere anche dal numero delle preiscrizioni alla serie B ma se le voci che circolano sono reali (speriamo di no) sembra che molte squadre chiudono i battenti o rivedono le attività e questa scelta ri-porterebbe più squadre nelle regioni.   
La Primavera tornerà a fiorire? sembra che l'organizzazione del campionato-fiore all'occhiello di molte società non sia più obbligatorio e vada in mano ai Comitati Regionali, nonostante la brutta esperienza dello scorso anno. A parte questo, l'importante, secondo me, sarà la formula con cui le migliori squadre accederanno alle finali nazionali... Non è pensabile che salgano le prime di ogni girone, la dove ci sono gironi ricchi di ottime squadre e gironi composti da 4/ 6 squadre notevolementi inferiori tra loro. 

non ci resta che aspettare i prossimi giorni ... 

 

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

Con un fax odierno, il Coordinatore Cosentino avvisa tutte le società che hanno un passivo verso la DCF di versare le somme a copertura del passivo entro e non oltre il 12 Luglio.
5 giorni di tempo per onorare il passivo, ma se contiamo che c'è di mezzo il fine settimana, le società che hanno voluto e votato il Dott. Tavecchio hanno 3 giorni di tempo per sistemare le normali posizioni amministrative! Se il buon dì si vede dal mattino, non ci meravigliamo se nel comunicato nr. 1 le società si troveranno aumenti d'iscrizione al campionato..

Walter Pettinati

Pagina 22 di 22

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!