Giovedì, 23 Maggio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Serie A - 2011-2012

COMO IN A - RIAPERTE LE ISCRIZIONE IN A2 PER LE SOCIETA' DI B

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

dcfE' uscito il comunicato ufficiale che conferma la serie A a 14 squadra con il Como 2000 che prende il posto della Reggiana. Cinque le domande di ripescaggio in serie A: Como 2000, Napoli, Sudtirol e .... Oristano e Aquile Palermo! Riaprono le iscrizioni per serie A2 per le società iscritte alla serie B: CAPRERA, HISPELLUM,OLIMPIA FORLI', OLIMPIA VIGNOLA, REAL COSENZA, SPEZIA, UNION VILLANOVA, ZESKY PADOVA, FIANO ROMANO, FRANCIACORTA, ROMAGNANO, CAGLIARI, SCALESE , CLARENTIA TRENTO, SAN CARLO PONTEVI, NET.UNO VENEZIA LIDO, ANSPI MARSCIANO, REAL MARSICO. Queste società per confermare l'iscrizione alla serie A2 dovranno mettersi in regola con le maggiori tasse da versare come da comunicato. 

SCARICA COMUNICATO DELLE SQUADRE IN SERIE A - A2   -----     SCARICA IL COMUNICA DELLE SOCIETA DI SERIE B CHE POSSONO ISCRIVERSI ALLA SERIE A2

 

Leggi tutto: COMO IN A - RIAPERTE LE ISCRIZIONE IN A2 PER LE SOCIETA' DI B

DE LAURENTIS RILANCIA LA SERIE A PRO FEMMINILE

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

delau_dimaro_pIl presidente del Napoli calcio fa sul serio e rilancia, durante un incontro con il presidente federale Giancarlo Abete, l'idea di costituire una Lega Pro femminile parallela alla serie A maschile. De Lau ha la vista lunga e le idee chiare e dopo il successo del calcio USA e di Germany 2011 ha capito che il calcio femminile è uno sport che coinvolge gli sportivi veri e riempi gli stadi di brava gente che paga il biglietto e non è a carico dei gruppi ultras pagati dalle società. I 70mila spettatori registrati nella partita di esordio di Germany 2011 e i numeri dei telespettatori hanno rafforzato la sua idea di promuovere il calcio femminile, nata un anno fa. 
La "Gazzetta dello Sport" ha dato risalto alla notizia a conferma che se i grandi del calcio si muovono, il movimento femminile può fare il salto di qualità e competere con le avversarie Europee e Mondiali. Abete e Tavecchio sembrano consensuali alla proposta del presidente del Napoli. In ballo ci sono numeri, soldi e prestigio e soprattutto la dignità del calcio femminile e delle sue protagoniste!

Walter Pettinati

© RIPRODUZIONE VIETATA 

 

 

 

 

 

gazzetta300711

GIUSTIZIA LENTA MA IMPLACABILE!

Valutazione attuale: 3 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella inattivaStella inattiva

cgnPubblicata, in data odierna, l'attesa e discussa sentenza emessa dalla Commissione Disciplinare Nazionale, su indicazione della Co.Vi.Sod, che condanna presidenti e società a salate multe e deferimenti. Le irregolarità, sono da addebitare alle iscrizioni del passato Campionato.
Lasciamo ai visitatori del sito la scelta di scaricare il pdf e leggere i particolari che hanno portato anche a doppi "cartellini rossi".
Consigliamo ai presidenti di rispettare scupolosamente le normative d'iscrizione, fidejussioni e del deposito degli accordi economici.

scarica il comunicato 

CAMPIONATI 2011-2012, LE POSSIBILI NOVITA'

Valutazione attuale: 4 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella inattiva
novita1112_2In attesa che la Co.Vi.Sod autorizzi le iscrizioni delle società, vi anticipiamo alcune novità che potrebbero riguardare l'organizzazione dei prossimi Campionati Nazionali.
Si parte con la Serie A a 14 squadre, c'è chi aveva chiesto di portarla a 18, senza ripescaggi per le retrocesse e la probabile promozione del Como in serie A al posto della Reggiana che, purtroppo, non ha confermato la preiscrizione. La società lariana, secondo il regolamento, dovrebbe avere maggiori requisiti della contendente Napoli per il ripescaggio delle società aventi diritto.
Le novità potrebbero arrivare con l'unificazione del campionato di Serie A2 con la Serie B. La decisione, sembrerebbe forzata dalle 18 squadre iscritte nella categoria cadetta.
Si ritorna al Campionato Nazionale cadetto - ancora c'è indecisione se chiamarlo serie A2 o Serie B - con 52 squadre iscritte e la possibilità per le squadre neo promosse dai campionati Regionali di lottare subito per la promozione in Serie A.
In serie A2 rinuncia l'Eurnova. Play off e Play Out per le promozioni e le retrocessioni. L'organico dei gironi uscirà dopo il 4 agosto.
La crisi economica colpisce i più deboli e il calcio femminile ne risente notevolmente. In Veneto sparisce la serie D per mancanza di squadre e in altre Regioni la situazione è ancora più preoccupante. Con questi numeri era impossibile creare dei campionati Interregionali per mantenere in piedi la serie B e la Serie A2, tanto ambita dalle squadre neo-promosse. 
Queste potrebbero essere le prime novità, l'unica cosa positiva è il rispetto delle normative e della meritocrazia.
Nel caso che si confermassero queste prime indiscrezioni, sarà interessante vedere le reazioni delle società promosse in serie A2, che si sono messe in regola con i contributi richiesti e hanno già sottoscritto i contratti con gli sponsor. Da questo quadro, non si intravedono, al momento, altre possibili soluzioni. 

Walter Pettinati

DE LAURENTIS: "VOGLIO IL NAPOLI FEMMINILE AL S.PAOLO"

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva

delau_dimaroLa festa è a Dimaro. E' uno show dipinto d'azzurro in piazzetta per la presentazione ufficiale del Napoli in Trentino, dove il presidente De Laurentis rilancia il suo progetto per il calcio femminile professionista e si è preso sei mesi di tempo per convincere i vertici del calcio. Alle sollecitazioni della bella presentatrice Calcagno il presidente si è così pronunciato: "Non mi riesce parlare una lingua chiara con il nostro presidente della FIGC Abete, non so perché non si amano a sufficienza le donne ma le donne amano il calcio e io Voglio fare una squadra professionistica, fantastica, del Napoli calcio femminile che giochi al San Paolo. Non voglio fare una squadra dilettantistica come ci sono oggi e non hanno i soldi per pagare le calciatrici".

Leggi tutto: DE LAURENTIS: "VOGLIO IL NAPOLI FEMMINILE AL S.PAOLO"

Laura Neboli passa al professionismo con il Duisburg!

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
neboli_duisburgLa titolare della nazionale italiana firma un biennale con il FCR 2001 Duisburg club prestigioso del calcio femminile internazionale.
La nuova bandiera del calcio femminile italiano si chiama LAURA NEBOLI. Nata nel 1988, ha accettato la richiesta dello FCR 2001 Duisburg, club prestigioso del campionato tedesco, il più forte campionato europeo se non mondiale.

Leggi tutto: Laura Neboli passa al professionismo con il Duisburg!

GIULIA DOMENICHETTI IN BIANCOCELESTE

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
domenichetti_chiasiellisL'A.S.D. Calcio Chiasiellis ufficializza con soddisfazione il trasferimento in biancoceleste della centrocampista Giulia Domenichetti. La forte giocatrice anconetana ha infatti aderito con entusiasmo al progetto della società e dalla stagione 2011/2012 vestirà la maglia del Chiasiellis. Dopo otto anni ricchi di successi indossando la casacca della Torres campionessa d'Italia, Giulia ha deciso di ricominciare una nuova entusiasmante avventura calcistica insieme alle tigrotte friulane.

Leggi tutto: GIULIA DOMENICHETTI IN BIANCOCELESTE

Katja Schroffenegger passa in Bundesliga

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
1KatjaSCHROFFENEGGERLa migliore calciatrice altoatesina lascia il CF Südtirol dopo la retrocessione in Serie A2  per approdare nel campionato tedesco, dove il calcio femminile sta vivendo un vero e proprio boom. Katja Schroffenegger giocherà il prossimo anno  nella Bundesliga con l´USV Jena, squadra tedesca piazzatasi al decimo e terz'ultimo  posto nella Serie A femmminile germanica. 
L'USV Jena ha comunicato sulla homepage del proprio sito internet l´ingaggio dell´estremo difensore altoatesino, portiere anche della nazionale azzurra, che andrà a difendere i pali della porta della compagine della Turingia. Katja Schroffenegger andrà a prendere il posto di Jana Burmeister, la quale giocherà la prossima stagione con il Wolfsburg.

Schroffenegger ha sottoscritto un contratto di un anno. La 20enne in Germania studierà anche alla Friedrich-Schiller-Universität, scienze della comunicazione.

"Sono molto contenta di affrontare questa nuova avventura sportiva e di poter scoprire una nuova realtà come quella di Jena. Anche il fatto di poter giocare in Bundesliga rappresenta uno stimolo incredibile" afferma la calciatrice sul sito della sua nuova squadra.

fonte: sportnews.bz

MARCO ROSSI E' IL NUOVO ALLENATORE DEL TAVAGNACCO

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
tavagnacco_champion_thumb307_La società gialloblu punta sul tecnico di Pradamano per la stagione europea.
TAVAGNACCO- L'U.P.C. Graphistudio Tavagnacco ufficializza l'ingaggio di Marco Rossi come allenatore della prima squadra femminile per la stagione 2011/2012. Nella serata di ieri la dirigenza di via sempione ha raggiunto l'accordo con il tecnico di Pradamano in vista della prossima stagione che scatterà ufficialmente a settembre con la finale di Supercoppa Italiana. Marco Rossi, 51 anni ed una brillante carriera agonistica alle spalle, è allenatore di esperienza e qualità che può vantare un curriculum di tutto rispetto sia da giocatore, sia da allenatore.

Leggi tutto: MARCO ROSSI E' IL NUOVO ALLENATORE DEL TAVAGNACCO

Pagina 41 di 41

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.