Sabato, 06 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Cuneo - Alessandria Coppa Italia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


020Alcu

 

Cuneo – Alessandria 1-0
La terza giornata del primo turno di Coppa Italia vede contrapposte, allo Stadio Paschiero, le squadre del Cuneo e dell’ACF Alessandria.
Durante la prima frazione di gioco, non si perde tempo in fasi di studio e misurazioni reciproche, infatti il ritmo imposto alla partita è da subito molto serrato.
Al 6’ Asteggiano ha il primo incontro ravvicinato con Sodini: il tiro del Capitano avversario viene neutralizzato dall’intervento in scivolata dell’estremo difensore.
All’8’ è Capitan Amandola a servire con un assist Soragni, però la palla termina oltre il palo.
Al 10’ un calcio una punizione di Zella risulta di facile presa per Ozimo.
Repentino cambio di fronte all’11’ e Mascarello offre un buon pallone a Capitan Sodini, ma Asteggiano chiude lo specchio della porta.
Al 13’ Capitan Amandola ruba palla alle avversarie e crea un buon assist per Soragni che trova Ozimo ben posizionata.
Al 18’ Mascarello, marcata stretta da Zella, prova la conclusione che termina a lato della porta.
Al 24’ il Cuneo passa in vantaggio grazie a Errico che, partita da posizione arretrata e servita da Capitan Sodini, riesce a bucare il reparto difensivo alessandrino e a trovarsi faccia a faccia con Asteggiano insaccando il pallone alle sue spalle.
Al 28’ Papaleo aggancia un buon passaggio diagonale e cerca il secondo palo, il pallone termina fuori.
Al 31’ Asteggiano esce dai palli e ruba palla a Mellano; Mr. Petruzzeli inverte di posizione Mellano con Mascarello e dopo un solo minuto si ripete la stessa scena solo sulla fascia opposta: Mellano scatta e Asteggiano esce e le porta via la palla.
Al 33’ episodio che avrebbe richiesto la moviola (solo per il gusto di poterlo vedere e rivedere): capitan Sodini tira in porta e un difensore dell’ACF in area devia il pallone spiazzando Asteggiano che, già lanciata in tuffo, intuisce il repentino cambio di direzione e con la punta del piede, con la grazia di una ballerina, scaraventa il pallone lontano dalla porta.
Il Capitano cuneese al 35’ tenta di nuovo il raddoppio, ma Asteggiano agguanta con facilità il pallone.
Sul finire del primo tempo uno scontro di gioco fra Marigonda, Mellano e Bianco mette definitivamente fuori gioco la neo-maggiorenne Marigonda (dolorante ad una caviglia) e costa una ammonizione a Bianco.
Al 43’ Sodini prepara un buon assist per Mellano, la sempre reattiva Asteggiano salva i pali.
Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 1 a 0.
Il secondo tempo parte con un ritmo più blando rispetto ai primi 45 minuti.
Al 3’, dopo un scambio preciso fra Soragni e Papaleo, Zella cerca la conclusione che termina alta.
Al 5’ l’estremo difensore grigionero annienta in tuffo un tiro di Sodini.
Al 21’, dopo soli tre minuti dall’ingresso in partita, Nietante palla al piede si trova a pochi passi da Asteggiano, le due si fronteggiano come in un duello, ma il portierone non si lascia intimorire e spranga la porta.
In pieno recupero, al 47’, ultimo brivido di giornata: Zella calcia dalla bandierina, nella mischia in area ha la meglio Capitan Amandola con un colpo di testa, Ozimo non trattiene la sfera e solo l’intervento in extremis di un difensore che spazza, impedisce il pareggio.
Per Mister Cantone non ci sono recriminazioni di sorta, è stata una bella partita, il Cuneo ha meritato la vittoria, il predominio territoriale è infatti in loro favore.
“Ho apprezzato l’approccio corretto delle ragazze ed anche il piglio giusto con il quale sono entrate in partita. Il primo tempo fisicamente abbiamo retto meglio rispetto al secondo, è abbastanza normale in questa fase della stagione; ho comunque avuto la prova che il lavoro settimanale sta portando buoni frutti dal punto di vista tecnico e tattico. Ora le energie e la concentrazione saranno dedicate esclusivamente al Campionato.”



 

Cuneo: Ozimo, Franco, Olivero, Armitano, Piacezzi, Errico, Mascarello (24’ st Spanu), Ferrario, Mellano, Sodini (31’ st Rosso), Iannella (18’st Nietante). A disp.: Triolo, Daniele, Ferro, Coppola. Allenatore: Petruzzelli

 

ACF Alessandria: Asteggiano, Soragni (32’ st Violino), Anselmo, Devecchi, Marigonda (42’ pt Capra), Marinoni, Bianco (30’ st Zecchino) , Zella, Papaleo, Amandola, Barbesino. A disp.: Giribaldi, Schiavi, Garavelli, Bergaglia. Allenatore: Cantone

 

Marcatori: Errico (24’ pt)
Ammonite: Bianco (ACF Alessandria)
Direttore di gara: Conti di Seregno
Assistenti : Pizzonia di Bra, Trabelsi di Cuneo

 

021Alcu

 

022Alcu

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.