Giovedì, 04 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

UN SORSO DI FRANCIACORTA E VALPOLICELLA NELL'ANTIPASTO DELLA STAGIONE

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


La dirigenzaPer la seconda gara del triangolare di Coppa, il Franciacorta di Miro Keci torna a Verona dove, domenica alle 16.30 sul campo dello stadio Olivieri di Via Sogare, affronterà la Fimauto Valpolicella, guidata in panchina da Paolo Fracassetti, ex tecnico del Mozzanica nella scorsa stagione. Le venete, tornate tra i cadetti dopo la sconfitta ai playout del maggio scorso per mano del Como, sono state inserite nel medesimo girone del Franciacorta e ne saranno quindi prossime avversarie in campionato. Le due squadre si riaffronteranno infatti per il terzo turno del torneo di serie B e va da sé che, pur con il discorso qualificazione virtualmente chiuso per le erbuschesi, la gara di domenica sarà un vero e proprio anticipo di quello che aspetterà Mazza e compagne in questa stagione. La società Fimauto Valpolicella è stata protagonista di una piccola rivoluzione durante l'estate. L'organigramma amministrativo ha subito una profonda trasformazione con l'ex bandiera Flora Bonafini che ne ha preso in mano le redini dell'esecutivo, diventandone presidente.

Il primo passo della nuova n. 1 scaligera è stato quello di bloccare i pezzi da novanta della squadra appena retrocessa ossia: Valentina Boni, Sara Capovilla e Irene Tombola; subito dopo quello di trovare un degno sostituto di Antonella Formisano alla guida della squadra. La scelta è caduta sul bergamasco Paolo Fracassetti, reduce da tre positive stagioni al timone del Mozzanica. Quindi è stato sufficiente completare una rosa già prestigiosa con gli innesti di giovani di grande valore come Mascanzoni, Battocchio e Usvardi ed ecco pronta una compagine che punterà decisamente a tornare immediatamente nella massima serie. Ma il Franciacorta non ha nessuna intenzione di far da comprimaria nel prossimo torneo. Un risultato positivo di domenica potrebbe dare quella giusta dose di entusiasmo e consapevolezza che aiuterebbe ad iniziare la stagione nel migliore dei modi. Va ricordato comunque che quando le due squadre si affrontarono due anni orsono le erbuschesi furono una delle quattro squadre che riuscì ad imporre il segno X alle scaligere (Il Valpolicella concluse il campionato con 16 vittorie e quattro pareggi su venti gare disputate). Purtroppo quasi certa l'assenza di Gaspari, Ghilardi e Pandolfi, bloccate da problemi muscolari, mentre dovrebbero invece rientrare Buizza e Sandrini.
Probabili formazioni di domenica 14 settembre, h. 16.30, Verona.
Fimauto Valpolicella: PIGNAGNOLI; ZACCARIA, GALVAN, CORDIOLI, MAGNAGUAGNO; MASCANZONI, TOMBOLA, NICOLIS, CARRADORE; CAPOVILLA, BONI. All. Paolo Fracassetti.
Franciacorta: BELOTTI; PELIZZARI, PAGANOTTI, MAZZA, BUIZZA; BARCELLA, SANDRINI, TRECCANI, MERLI; ASSONI, BRAYDA. All. Miro Keci.

franzbaresi
Author: franzbaresiEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.