Venerdì, 05 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Musiello Saluzzo - Caprera

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


PaolettiE

Terza vittoria consecutiva in questo 2015 per la Musiello Saluzzo di patron Piera Delgrosso che, dopo Torino ed Amicizia Lagaccio, piega anche la resistenza del Caprera. Al ‘Damiano’ le ragazze di mister Roberto Panigari si impongono per 5-1 sulle rivali sarde, mostrando anche un discreto gioco collettivo.
Le padrone di casa si dispongono con un 4-4-2 classico: Malosti tra i pali, in difesa Anselmo, Del Gaudio, Giordano e Tosetto, in mezzo al campo Civalleri e Bianco, sulle ali Mellano e Graziotto per innescare le punte Paoletti e Soragni.
Sin dai primi minuti di gioco le saluzzesi premono sull’acceleratore ed al 3’ vanno vicine al vantaggio con Bianco abile a staccare di testa sfiorando il palo. La gara è vibrante: Soragni e Civalleri ci provano dalla distanza senza centrare lo specchio della porta mentre Ferraro fa buona guardia sulla botta ravvicinata di Mellano. La Musiello Saluzzo preme ed al 16’ crea un’enorme palla gol con Soragni che fugge sul filo del fuorigioco ma, giunta a tu per tu con il portiere ex Inter, pecca di precisione. La rete è nell’aria ed arriva appena un giro d’orologio dopo: Paoletti raccoglie una sfera vagante al limite dell’area, vince un contrasto, e lascia partire un missile che si infila sul secondo palo dove Ferraro non può arrivare.
Il Caprera reagisce subito e, dopo una conclusione senza particolari velleità di Bertolotti, trova il pareggio con Dalu brava a sfruttare un’incomprensione della difesa di casa per battere Malosti con un diagonale forte e preciso, praticamente imprendibile.
La Musiello Saluzzo riorganizza le idee e ricomincia a spingere in fase offensiva. Anselmo e Mellano ci provano dalla distanza ma Ferraro non si lascia sorprendere. Al 33’, però, il parziale cambia nuovamente: Paoletti viene affossata in area di rigore ed il direttore di gara non ha dubbi indicando il dischetto. Dagli undici metri si presenta la stessa Paoletti che spiazza l’estremo difensore sardo. La reazione delle ospiti questa volta non c’è e la Musiello Saluzzo sale ancora in cattedra al 41’ con Francesca Mellano che scatta sul filo del fuorigioco battendo Ferraro in uscita. Con l'ottava rete in campionato la giovane mantese festeggia la convocazione in Nazionale Under 19.
Nella ripresa il copione non cambia ed al 7’ arriva anche la quarta rete delle padrone di casa: calcio d’angolo di Mellano, Bianco appoggia indietro verso Civalleri che di prima intenzione sfodera un destro terra-aria che si insacca nel ‘sette’. Il Caprera molla la preda ed al 18’ ancora Paoletti chiude la partita con il più semplice dei tap in dopo la respinta corta di Ferraro su conclusione di Mellano. Il finale è tutto di marca saluzzese con Graziotto che colpisce un palo a tu per tu con il portiere ospite e Goletto che trova una deviazione a negargli la gioia del gol. Il triplice fischio del direttore di gara sancisce la fine delle ostilità: la Musiello Saluzzo, complice il pareggio del Molassana Boero, torna al 4° posto in solitaria.

 



MUSIELLO SALUZZO – CAPRERA 5-1

 

MUSIELLO SALUZZO: Malosti, Giordano (10’st Olivo), Anselmo, Del Gaudio, Bianco (27’st Goletto), Tosetto, Mellano (23’st Demaria), Soragni, Paoletti, Civalleri, Graziotto. A disp: Triolo, Delmonte, Chialvo, Drammis. All: Panigari

 

CAPRERA: Ferraro, Catgiu, Zonza, De Palmas, Mannoni, Putzu, Ambrosio, Casu, Dalu, Bertolotti, Carboni. A disp: Piras, Scanu. All: Fermanelli

 

MARCATRICI: 17’pt Paoletti (MS), 23’pt Dalu (C), 33’pt rig. Paoletti (MS), 41’pt Mellano (MS), 7’st Civalleri (MS), 18’st Paoletti (MS)

 

Fonte: Redazione Sportiva Ideawebtv.it

 

Nella fotografia: Enrica Paoletti autrice di una tripletta

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.