Lunedì, 06 Luglio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Serie B news 2015-16

MUSIELLO SALUZZO-REGGIANA 4-1

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

reggiana riscaldamento a Lagaccio
SALUZZO (Cuneo) - La Reggiana Barcom in campo con una squadra ancora piu' giovane del solito parte bene sul campo della terza in classifica per poi subire quattro reti che si sono rivelate meritate da parte della squadra piemontese, indubbiamente una delle migliori tra andata e ritorno incontrate dalla Reggiana. Inizia Soragni di testa per il gol del vantaggio, Tosetto realizza il raddoppio prima del riposo e Civalleri lanciata in profondita' porta il Musiello sul 3-0. Sara Tardini segna il quarto gol stagionale regalando il gol ad una Reggiana migliore nel secondo tempo. Chiude le marcature la nuova entrata Bianco da calcio d'angolo. Domenica prossima ultima giornata di campionato a Casalgrande contro il Torino.

Leggi tutto: MUSIELLO SALUZZO-REGGIANA 4-1

IL NAPOLI CARPISA YAMAMAY FA SUO IL DERBY

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

napoli massa15
Battuto al Denza il Napoli Dream Team 0-3.
Torna alla vittoria il Napoli Carpisa Yamamay, battendo il Dream Team nel derby 0-3 al Denza. Una partita decisa nella prima parte da Azzurra Massa, autrice di una doppietta, prima al 18’ e poi in tempo di recupero. Un 2-0 che ha permesso alle ragazze allenate da Alessandro Riccio di tornare in campo senza troppe pressioni, riuscendo anche a trovare la terza rete a metà frazione con Tagliaferri, entrata al posto di Aresu.
“Complimenti al Dream Team, che si è difeso molto bene – spiega Riccio -. Abbiamo attaccato tutta la gara, avremmo potuto segnare molto di più, ma sono state brave loro a riuscire a limitarci in fase di conclusione. Sono molto soddisfatto per la qualità mostrata in occasione dei gol. Finalmente è tornata in campo anche Rossella Cuomo dopo un lungo infortunio, non dobbiamo abbassare la guardia e riuscire a difendere il terzo posto.

Leggi tutto: IL NAPOLI CARPISA YAMAMAY FA SUO IL DERBY

REGGIANA BARCOM IN TRASFERTA A SALUZZO

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

reggiana ragainizio
Ultima trasferta di campionato per la Reggiana Barcom che con il nuovo orario di inizio alle ore 15.30 affronta il Saluzzo (Cuneo) terza forza del campionato. Arbitra l’incontro Stefano Nicolini della sezione di Brescia. Impegno che non va certo sottovalutato anche se la Reggiana ha raggiunto l’obiettivo della salvezza, adesso si può eventualmente migliorare la posizione di classifica tentando di arrivare al centro del gruppo che sarebbe la fotografia migliore del campionato granata. Tenendo presente la partita di oggi e quella di domenica prossima a Casalgrande contro il Torino la cosa è possibile. Il Musiello Saluzzo che verrà affrontato oggi è comunque una squadra ostica, una di quelle che si è visto giocare meglio a Reggio e che almeno nel girone di andata ha tenuto testa a Cuneo e Castelfranco che oggi nello scontro diretto si giocano le carte per la promozione in serie A. Non sarà facile uscire indenni oggi dal “Damiano” di Saluzzo ma la Reggiana senza pensieri di classifica può tentare di cogliere un risultato importante.

GIULIA FIORUCCI SPRONA LA GRIFO PERUGIA: "CHIUDIAMO IN BELLEZZA IL CAMPIONATO"

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grifo fiorucci giulia
L’attaccante biancorossa: “Vincere contro la Marcon per arrivare almeno terze e riscattare la sconfitta dell’andata”
Il campionato volge al termine e ormai mancano solo due partite alla Grifo Perugia. Già tempo di bilanci? Non per l’attaccante Giulia Fiorucci, colonna portante della Grifo di questa stagione, che evidenzia l’importanza di vincere questi ultimi due match, il primo fuori casa contro la Marcon ed il secondo fra le mura amiche contro il Vicenza: “Contro la Marcon dovremo pensare solo ai tre punti – dice Fiorucci – per poter conquistare matematicamente il terzo posto, ma non solo. C’è voglia di rivalsa per la brutta sconfitta subita in casa nostra nel girone d’andata proprio contro le venete. Ancora c’è anche la possibilità di posizionarci seconde ai danni della Pro San Bonifacio, consapevoli però che non dipenderà solo dai nostri risultati. Siamo partite con l’obbiettivo di vincere il campionato e arrivare terze o seconde, a questo punto, potrebbe sembrare ininfluente. Penso invece che dobbiamo crederci fino alla fine, perché potrebbe essere un modo ancora più lieto e meno amaro per terminare questa stagione.” Fiorucci, schierata quasi sempre in tandem con Gloria Marinelli, si è espressa anche su quello che è stato il rendimento personale: “Ho fatto 10 gol per il momento.

Leggi tutto: GIULIA FIORUCCI SPRONA LA GRIFO PERUGIA: "CHIUDIAMO IN BELLEZZA IL CAMPIONATO"

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.