Giovedì, 28 Maggio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Luserna - Cuneo Coppa Italia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


05magnarini e moretti

 

SAN BERNARDO LUSERNA    0
CUNEO CALCIO FEMMINILE  0



Nella terza e ultima giornata del primo turno di Coppa Italia si scontravano a Venaria Cuneo Calcio Femminile e San Bernardo Luserna, due squadre già ammesse al secondo turno in quanto entrambe vittoriose nei precedenti scontri sia contro Saluzzo che Torino, ma in palio c’era il passaggio come prima o seconda squadra del girone.
Lo 0-0 ha dato la vittoria del mini girone alle cuneesi, che contano una miglior differenza reti.
Un match sempre molto sentito, tra due formazioni che in questi ultimi due anni si sono incrociate in match determinanti. Fino ad oggi le vittorie erano sempre andate al Cuneo, sia nel campionato di B 2013-14 (grazie alle quali il Cuneo passò in serie A)che lo scorso anno in Coppa Italia (2-0).
Quindi primo pareggio fra queste due squadre: il Luserna che ha da poco esordito in A con una sconfitta a Verona ed il Cuneo che, retrocesso dalla A al termine della scorsa stagione, vanta una rosa ancora di primissimo livello e non per niente in questo inizio campionato ha già collezionato 2 vittorie in Coppa ed una in campionato. Data la rosa ampia e di qualità, per la trasferta contro il Luserna mister Petruzzelli si è permesso il lusso di fare riposare in panchina pezzi da novanta come Cama, Mascarello, Rosso e Greppi, lanciando fin dal primo minuto in campo la coppia d’attacco Cerato-Papaleo e con una difesa ancora una volta rivoluzionata con Pittavino e Russo esterni bassi.
Pochi le emozioni nel corso dei 90 minuti: nella prima frazione di gioco biancorosse pericolose con il tandem d’attacco Papaleo e Cerato, mentre la difesa riusciva a contenere bene il sempre attivo duo torinese Spanu-Moretti; nella ripresa un tiro di Falbo su azione di calcio d’angolo faceva gridare al gol le padrone di casa, ma la sfera terminava di un soffio a lato. Nel finale la ex di turno Asteggiano di opponeva con bravura su un tiro insidioso di Mascarello deviando in angolo. Si concludeva così sullo 0-0 un match a tratti anche nervoso, che vedeva l’espulsione di Armitano per il Cuneo e di Moretti per il Luserna. Il secondo turno di Coppa si svolgerà il 15 novembre con le cuneesi affronteranno in casa la seconda classificata del Girone B.

 

San Bernardo Luserna: Asteggiano, Favole S. (24’st Falbo), Bosi, Putti (5’st Mazzucchetti), Di Lascio, Tudisco, Moretti, Favole A., Barbieri, Spanu, Massarelli (28’ st Trapani). A disp: Serafino, D’Ancona, Coluccio, Sosso. All: Zorri.

 

Cuneo: Russo F., Armitano, Pittavino, Magnarini, Russo L (14’st Rosso), Franco (32’ st Mascarello), Moscia, Cobelli, Cerato (26’st Cama), Errico, Papaleo. A disp: Olivetti, Greppi, Genovese, Ozimo. All: Petruzzelli.

 

Ufficio stampa Cuneo calcio Femminile

 

Nella fotografia: Magnarini e Moretti

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.