Lunedì, 24 Febbraio 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Settore giovanile news 2015-16

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

mozzanica tradate17416
Giornata primaverile e un po’ ventosa al Comunale di Via A. Moro, dove si incontrano le formazioni del Mozzanica e del Tradate per l’undicesima giornata di ritorno di campionato. Partita dominata dall’inizio alla fine dalla squadra di casa che travolge le avversarie con ben 11 reti.

Il Mozzanica parte subito forte e costringe le avversarie del Tradate nella loro metà campo sin dall’inizio, creando occasioni da goal a ripetizione. Al 2’ le bergamasche vanno in vantaggio. Demaio, lanciata da Balistreri, si invola sulla fascia, vince un contrasto con l’avversaria diretta e si presenta sola davanti al portiere; tiro forte che l’estremo del Tradate respinge ma ancora Demaio raccoglie e la seconda conclusione finisce in rete. Al 4’ Salvi lancia Anghileri che corre sulla fascia e crossa al centro per Demaio che colpisce debolmente da due passi dalla porta e il Tradate riesce a liberare. Al 5’ Agazzi salta l’uomo sulla sua fascia e crossa a centro area per Demaio che conclude alto sopra la traversa. Al 6’ il raddoppio, Magni si invola in fascia e fa partire un traversone in area sul quale si avventa Anghileri che non sbaglia e supera il portiere avversario.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

atalanta orsenigo416
L’Atalanta Esordienti divide la posta con l’Oratorio Orsenigo al termine di una partita avvincente. Le nerazzurre di mister Cambiaghi hanno affrontato la sfida con il piglio giusto e ritrovato la brillantezza del gioco. Decise e combattive, hanno dominato e vinto la prima frazione grazie ad una rete su punizione di Veronica Bianchi, fatto la partita anche nella ripresa, pur senza riuscire a segnare, ma hanno poi subito la rimonta dei ragazzi di Melzo che si sono aggiudicati con un largo punteggio l’ultima frazione. Peccato per questi ultimi 15 minuti perché per il resto le ragazze si sono rese protagoniste di una buona prestazione.
Cambiaghi ovvia alla mancanza di Tiziani passando ad un 4-4-1-1 che prevede, alle spalle di Baruffaldi, Gaia Bianchi libera di svariate su tutto il fronte con Veronica Bianchi e Zanoli attaccanti aggiunti in fase offensiva. Già dalle prime battute si vede che le nerazzurre sono in giornata.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

roma under12 nazionale16
La Roma calcio femminile ha provveduto ad iscriversi alla manifestazione a carattere nazionale ed internazionale riservata alle giovani calciatrici under 12 delle società professionistiche di serie A e serie B, delle società di serie A e serie B femminile della LND e delle scuole di calcio Elite che si rivolgono anche allo sviluppo del calcio femminile.
Secondo la Figc “il torneo rappresenta un'importante opportunità per coinvolgere le giovani tesserate in un'iniziativa sportiva con importanti connotazioni educative e di rilevanza anche mediatica per il movimento femminile giovanile”
Il torneo prevede una fase preliminare provinciale o regionale, una fase interregionale e la finale nazionale.
L'Interregionale vedrà le squadre partecipanti suddivise in 4 gruppi. A Roma si svolgerà nel week end del 7/8 maggio 2016.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

como giovanissime mozzanica416
Splendida giornata di sole e temperatura più che primaverile al Comunale Ausonia di Fino Mornasco, dove si affrontano le compagini del Como2000 e del Mozzanica per il 23° turno di campionato.
Campo storicamente difficile per il Mozzanica che, al di là del risultato, conferma di creare qualche difficoltà alle giovani mozzanichesi. La prima occasione della gara è per il Como; calcio d’angolo e palla che rimane pericolosamente in area: nella mischia un attaccante del Como riesce a concludere ma Arzeno attenta para. Al 3’ il Mozzanica risponde con un contropiede che porta alla conclusione Anghileri ma la palla esce di poco. Al 5’ altra occasione per il Mozzanica; l’azione nasce da calcio d’angolo, la palla dopo una breve mischia giunge a Colombo che schiaccia un po’ troppo la conclusione e il tiro esce a lato. Il Como non sta a guardare e su disattenzione delle giovani bergamasche riesce ad andare al tiro in contropiede, ma Arzeno è ancora sicura e para. Al 6’ tiro da fuori di Campana con la palla che rasoterra finisce a lato. Al 9’ il vantaggio delle biancocelesti; Vicini ruba palla al limite dell’area comasca e con una conclusione forte sotto la traversa supera il portiere ospite.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!