Mercoledì, 08 Febbraio 2023
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Trento, amara sconfitta casalinga con il Trani

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Trento Calcio Femminile, nella gara valida per la quattordicesima giornata del campionato di Serie B Femminile, perde per 1-2 lo scontro salvezza contro l’Apulia Trani. Non basta alle gialloblu un secondo tempo di cuore per recuperare il doppio svantaggio accumulato nella prima frazione.



Le reti per l’Apulia Trani al 14’ di Bistrian, che dal limite trafigge Valzolgher con un gran tiro al volo e al 42’ di Chiapperini che realizza un vero e proprio rigore in movimento su assist di Sgaramella. Per il Trento rete al 74’ di Matilde Fuganti che, di testa sugli sviluppi di un corner, mette il pallone alle spalle di Maleddu. Il prossimo impegno per le aquilotte di mister Spagnolli è in programma il 29 gennaio alle ore 14:30 sul campo del Brescia.

TRENTO CALCIO FEMMINILE – APULIA TRANI 1-2
RETI: 17’ Bristian, 42’ Chiapperini, 74'  Fuganti 

TRENTO CALCIO FEMMINILE: Valzolgher, Ruaben, Andersson, L. Tonelli, Chemotti (70’ Erlicher), Varrone (50’ Bielak), Fuganti, Kuenrath, Battaglioli, Rosa (70’ Stockner), A. Tonelli.
A disposizione: Callegari, Lucin, Settecasi, Torresani, Gastaldello, Bertamini.
Allenatore: Massimo Spagnolli.

APULIA TRANI: Meleddu, Ventura, Bistrian, Rus, Sgaramella (92’ Ruotolo), Lissom, Colesnicenco, Delvecchio, Riboldi, Chiapperini, Tata (85’ Speranza).
A disposizione: Trentadue, Dicuonzo, De Zio, Pupillo, Piscopo, Speranza, Schiavone, La Donna.

Allenatore: Antonino Tommasicchio

ARBITRO: Palmieri (Callovi - Cerrato)

AMMONIZIONI: 84’ Colosnicenco, 85’ Spagnolli (Non dal campo)

NOTE: Campo pesante. Recupero 0’ e 4’

 

 

Le dichiarazioni post partita di mister Massimo Spagnolli:

“Credo che, in un momento di difficoltà e al netto del risultato, abbiamo fatto comunque una buona gara anche se si è avvertita molto la tensione in campo: ci è mancata forse quella lucidità che in certe situazioni è difficile avere. Dopo essere andate doppiamente in svantaggio abbiamo avuto delle occasioni e siamo riuscite a riaprire la gara, purtroppo alla fine il risultato non ci sorride e questo sicuramente non fa bene al nostro cammino. Non ci è mancata però la voglia di riprendere la partita, e questa grinta sono certo che a questa squadra non mancherà mai”.

 

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.