Venerdì, 24 Maggio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

La Torres Femminile supera l’Apulia Trani per 0-2

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Bella vittoria delle rossoblù in occasione del turno numero 28 della Serie B Femminile con le ragazze di mister Elio Garavaglia che, grazie alle reti di Poli e Fadini nel primo tempo, ottengono un prezioso successo in chiave salvezza in terra pugliese.

È partita benissimo la Torres Femminile che, dopo appena 9’ è passata in vantaggio con Poli. La numero 18 rossoblù, servita in profondità da Wagner a tu per tu con il portiere, non ha sbagliato e con uno scavetto ha battuto Trentadue. Rossoblù che hanno continuato a spingere e al 21’ è arrivata la rete del 2-0 su calcio di rigore. Dal dischetto si è presentata Matile Fadini che con freddezza ha angolato bene sulla destra siglando il raddoppio delle sassaresi. Dopo una fase di equilibrio le rossoblù si sono fatte vedere in avanti al 39’ con Marenic. La giocatrice serba dopo aver saltato un’avversaria, con il mancino ha provato a concludere a rete. La sua conclusione però non ha trovato lo specchio della porta spegnendosi di qualche metro al lato del palo. Dopo un minuto, al 40’, rossoblù nuovamente vicine al gol con Adam. La numero 19 sassarese, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, da posizione ravvicinata non è riuscita a centrare lo specchio della porta con il pallone che è terminato di poco alta sopra la traversa.

Subito pericolose le rossoblù in avvio di secondo tempo. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo è stata nuovamente Adam a far fare gli straordinari a Trentadue. Da posizione ravvicinata la numero 1 delle padrone di casa è riuscita a bloccare la conclusione della giocatrice americana per poi, sulla respinta, salvare in angolo la ribattuta di Iannazzo a botta sicura. Prima vera occasione della gara per il Trani al 51’ con Bistrian che da fuori area ha provato a battere Deiana. La conclusione della numero 8 delle padrone di casa però è stata salvata in angolo grazie a un intervento miracoloso dell’estremo difensore di mister Garavaglia. Gara che si è messa in discesa per la Torres Femminile con le padrone di casa nel giro di due minuti sono rimaste in 9. Prima Delvecchio al 75’ per proteste e poi Sgaramella al 76’ per un duro intervento da dietro su Fadini, hanno costretto l’arbitro a mostrare il cartellino rosso alle due giocatrici. Cronometro che ha viaggiato verso il 90’ senza particolari sussulti con la Torres in controllo del gioco e del risultato. Discorso salvezza rimandato al prossimo turno di campionato per Congia e compagne che domenica 21 saranno impegnate in casa contro il Chievo Verona Women.

APULIA TRANI-TORRES FEMMINILE 0-2
Reti: 3’ Poli, 21’ Fadini (R)

Torres Femminile: Deiana; Crespi (61’ Devoto), Congia, Blasoni, Fadini; Wagner, Peddio; Poli, Iannazzo, Marenic; Adam (55’ Tola).
A disposizione: Uzzanu, Tola, Devoto, Congia, Marras, Sanna, Demelas. Pinna, Sotgia.
Allenatore: Elio Garavaglia

Apulia Trani: Trentadue, Spallucci, Ventura, Bistrian, Rus, Sgaramella, Buttiglione (69’ Lisi), Colesnicenco (46’ La Donna), Delvecchio, Riboldi, Chiapperini
A disposizione: Di Cuonzo, De Zio, Sammarco, Vitale, Speranza, La Donna, Lisi, Campanelli, Di Bari
Allenatore: Domenico Lamia Caputo


Ammoniti: Bistrian (T), Crespi (T), Iannazzo (T)
Espulsioni: Delvecchio (T), Sgaramella (T),

Arbitro: Marco Aurisano (sezione di Campobasso)
Assistenti: Gianni De Gregorio (sezione di Isernia), Giuseppe Pio Palumbi (sezione di Termoli)

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.