Giovedì, 29 Febbraio 2024
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Diaz Ferrer tiene in corsa il Tavagnacco

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

La squadra di Campi gioca alla pari contro il Brescia e trova l’episodio decisivo a dieci minuti dallo scadere del match.
Tavagnacco ancora vivo. Mentre Sassari tenta la fuga in classifica vincendo a Trani e relegando il Genoa al quart’ultimo posto, le friulane riescono a tenere ancora aperti i giochi salvezza in attesa della trasferta di Cesena di domenica prossima.


Contro il Brescia le gialloblù giocano un’ottima gara in fase di contenimento. Le rondinelle non risultano pericolose quasi mai, soprattutto a causa della grande attenzione delle ragazze di Campi, molto corte fra i reparti e abili a contenerle.

Il Brescia ci prova nello stretto e prima della mezz’ora un perfetto uno-due tra Pasquali e Farina permette a quest’ultima di arrivare al tiro: palla a lato. Tra i pali casalinghi c’è ancora Sattolo (Marchetti ha recuperato per la panchina). Per l’estremo difensore del Tavagnacco, dopo le ultime buone apparizioni, c’è ancora del lavoro: è lei a chiudere lo specchio della porta a Farina e poi a Hjohlman sulla respinta. La squadra fatica in fase offensiva e si affida alla conclusione dalla distanza prima con Diaz Ferrer e poi con Maroni, ma entrambe non impensieriscono Ferrari.

Nella ripresa il copione non cambia. Occasioni pulite non ce ne sono da ambo le parti. È il classico 0-0 che può essere sbloccato solo da un episodio, che puntualmente arriva. Scorre il 34’ quando Guizzo calcia trovando il braccio di Bianchi a intercettare il pallone. Per l’arbitro Frazza non ci sono dubbi: calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Diaz Ferrer che apre il piatto spiazzando Ferrari: 1-0. Nel secondo minuto di recupero Guizzo manca il colpo del ko, ma nel finale la retroguardia resiste all’assalto lombardo.

TAVAGNACCO-BRESCIA 1-0
Marcatori: 34’ st Diaz Ferrer (rig.)

TAVAGNACCO
Sattolo, Rosolen, Donda, S. Novelli (32’ st Poli), Magni, Taleb, Licco (33’ st Morleo), Demaio, Maroni, Diaz Ferrer, Iacuzzi (11’ st Guizzo).
Allenatore: Campi.
A disposizione: Marchetti, Dieude, Illina, G. Novelli, Andreoli, De Matteis.

BRESCIA
Ferrari, Ripamonti, Galbiati, Viscardi, Angoli (12’ st Bortolin), Farina (12’ st C. Merli), Bianchi (41’ st Panza), Ghisi, Hjohlman, Lonati (12’ st Brayda), Pasquali (28’ st Pedrini).
Allentore: Asciraf.
A disposizione: Lugli, Perin, Magri, Lumina.
Arbitro: Frazza (sezione Schio).

Marcatori: 34’ st Diaz Ferrer (rig.)
Note: Ammonite: Ghisi, Morleo. Recupero: 1’ e 5’

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.