Lunedì, 16 Dicembre 2019
appstore googleplay
windows store
iten

Le Azalee passano il turno di Coppa Italia contro il Real Meda: prossima sfida sarà Brescia

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


azalee raga vittoria
Sabato 25 febbraio 2017, ore 18.30. Stadio “Città di Meda”, provincia di Monza Brianza: ad andare in scena è la partita Real Meda-Azalee, match valido per i sedicesimi di Coppa Italia femminile. La squadra vincitrice avrà l’onore di passare il turno, per poi trovarsi allo scontro diretto con un avversario non di poco conto: trattasi del Brescia -attualmente secondo in classifica di campionato-, squadra che certamente non necessita di presentazioni.
Il primo tempo vede le due squadre fortemente impegnate, regalando azioni da gol già dal secondo minuto, grazie al destro di Peripolli, che da fuori area finisce di poco a lato, a cui pochi minuti dopo risponde un tiro dalla distanza di Coda, rasoterra e debole, che rende facile l’intervento del portiere della squadra ospite.

I minuti seguenti registrano un buon gioco da entrambe le parti, con tentativi di sbloccare la partita mai del tutto efficaci: dopo 2 minuti di recupero termina la prima frazione di gioco, risultato parziale 0 a 0.
Nel secondo tempo è la squadra di casa a partire con più determinazione, e già dopo 7 minuti il Real Meda riprova l’affondo, con un tiro a giro di Landa, terminato fuori. La scelta di entrambi i mister è allora di cambiare le carte in tavola: al 13’ e 16’ del secondo tempo arrivano i due cambi: esce Moroni ed entra Gatti per il Real Meda, esce Cassataro per Seghetto per le Azalee. La difesa rossoblu rimane molto attenta e compatta, fa risalire il baricentro e porta in avanti le Azalee in diverse occasioni: buone manovre da parte di entrambe le formazioni, sia in fase di attacco sia in fase di difesa, fanno sì che il risultato rimanga a reti inviolate per più di 80 minuti.

Ma è proprio quando entrambe le squadre pensano già al destino di un match finito ai rigori che arriva la rete delle Azalee, che da azione corale portano il risultato sull’1 a 0 all’89’ grazie alla rete di De Luca, che non si fa trovare impreparata e calcia di sinistro, insaccando alle spalle di Pizzi. L’incredibile gol dell’ex conclude così questa partita di Coppa Italia a favore della squadra ospite, che vince un match fatto di bel gioco, voglia di vincere e fair play, nonostante l’alta posta in palio.
Passano il turno le Azalee di Gallarate, che si troveranno ad affrontare la difficile compagine del Brescia, proprio tra le mura dello stadio gallaratese. La società stessa non nasconde un certo rammarico per una situazione che sempre più spesso si viene a creare in queste situazioni: le Azalee dovranno giocare una partita molto impegnativa contro una squadra di serie A come il Brescia in un impianto dalle condizioni non propriamente impeccabili, sia per il campo di gioco, sia per la struttura stessa, non propriamente ottimale per un match di tale livello.
L’appuntamento è dunque per la super sfida tra Azalee e Brescia, che il 12 aprile si incontreranno allo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Via dei Salici a Gallarate, per una nuova avvincente sfida di Coppa Italia.

Lucia Pirola

Lucia Pirola
Author: Lucia PirolaWebsite: #Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autrice
Segue le notizie e le storie legate al calcio femminile, nazionale e mondiale.

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!