Lunedì, 01 Giugno 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

IMPRESA DELL'AREA CALCIO CON LA FEMMINILE JUVENTUS

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Le ragazze di Rolando chiudono il primo tempo in doppio svantaggio, ma ribaltano il match nei secondi quarantacinque minuti.
E venne il tempo della prima vittoria sulle bianconere di Torino; mai era successo che l'Area avesse la meglio sulla Femminile Juventus, ma quest'anno le albesi hanno iniziato a sfatare dei tabù, vedi Luserna e Torino Calcio Femminile.

La Juventus ha giocato un'ottima partita e oltre a segnare due reti, ha colpito tre traverse, ma è risultata piuttosto nervosa tanto da rimanere in dieci a metà del secondo tempo.
L'Area in avvio sembra poter imporre il proprio gioco, ma la Juve passa al 18° direttamente su calcio di punizione e realizza il raddoppio al 37°, su una disattenzione difensiva nel gestire un tiro da lontano apparso inoffensivo.
La ripresa, è in casa Area più tambureggiante, le ragazze si scuotono e i cambi danno i loro frutti. La subentrata Michela D'Addio suona la carica dimezzando lo svantaggio al 54°, in seguito ad una punizione non trattenuta da portiere di casa.
Il minuto decisivo è però il 69°, la Juventus rimane in dieci per doppia ammonizione (nell'occasione ammonita anche Verrua), subisce la maggior pressione Area e dopo aver rischiato su un tiro di Michela D'Addio (74°), subisce il pari all'83°, ancora grazie alla scatenata autrice del primo gol, brava a deviare di testa in rete, un cross dal fondo.
La Juve traballa e l'Area fiuta l'impresa che si concretizza al minuto 90, allorché l'altra D'Addio, Matilde, in sforbiciata regala i tre punti alle albesi.
Nei quattro minuti di recupero concessi dal direttore di gara non succede più nulla, dopodiché gli stati d'animo possono contrapporsi al triplice fischio finale.
L'Area mantiene la terza posizione in classifica, ad un punto proprio dalla Juventus, ma la classifica dovrà essere aggiornata dalle altre gare del weekend e da alcuni recuperi.
Sabato prossimo, sul terreno del Michele Coppino di Alba, l'Area affronterà la regina del campionato, il Torino F.C.

A.S.D. FEMMINILE JUVENTUS TORINO: Greco, Spaggiari, Scarabello, Malaspina, Mantello, Toson, Municchi, Petrilli, Pellizzaroli, Nicolò, Azer. A disposizione Nepote. Allenatore Sig. Beppino Barbierato.



A.S.D. FEMMINILE AREA CALCIO: Perrone, Lioia (dal 52° Michela D'Addio), Verrua, Musso, Ciravegna, Marchiaro, Navello, Accomo (dal 90° Bosco), Sonnati (dal 77° Taliano), Matilde D'Addio, Ciriotti. A disposizione Braggio, Guza, Aversa. Allenatore Sig. Davide Rolando.

 

Ufficio Stampa
A.S.D. Femminile Area Calcio

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.