Mercoledì, 02 Dicembre 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Marika Poldrugovac si racconta a 360° gradi

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Marika Poldrugovac, attaccante dell'Atletico Vigarano, è giocatrice dalle spiccate doti tecniche ed umane.. profondamente inamorata del calcio e sempre pronta a mettersi in gioco - nello sport come nella vita - per raggiungere il massimo.
"La mia passione per questo sport", le parole di Marika, "è nata all'età di 7-8 anni quando correvo e giocavo a calcio con mio fratello ed i nostri amici nel campetto dietro casa. Giocare a calcio mi fa tornare indietro nei ricordi, mi da benessere e - per me - rappresenta uno sfogo nelle giornate pesanti, lavorative e non".




Ma conosciamo meglio Marika Poldrugovac: "Sono una ragazza sensibile, forse fin troppo riflessiva ed il mio non essere prepotente sicuramente aiuta: giochi anche più libera mentalmente e senza preoccuparti troppo delle altre. Mi reputo una ragazza sensibile, socializzo con tutti senza problemi anche se davanti a me ho persone che non si avvicinano minimamente al mio modo di essere. Posso dare l'impressione di una persona che, soprattutto in questo mondo calcistico femminile non c'entri nulla in tutto il contesto.. ma fondamentalmente la cosa che reputo sbagliata è il non socializzare con tutte, limitandosi solo a ciò che si pensa e si vede.

È sbagliato non parlarsi e non ascoltarsi perchè - in fondo - una cosa ci accomuna tutte: la passione per questo sport". Marika Poldrugovac è, indubbiamente, un punto di riferimento anche nel suo lavoro: "Il mio attuale mondo lavorativo è ciò che da sempre, e con grande desiderio, volevo fare perchè sono portata a fare ciò. Il contatto con le persone mi piace, c'è da imparare da tutti.

Sono consapevole che ho ancora tanto da imparare; ringrazio con grande stima Marco Fabbri, amico e Responsabile del marchio "Miss Fashion Victim"... Agenzia Pubblifonica di moda eventi e pubblicità: collaborare con lui è stato inizialmente un divertimento ma poi mi ha coinvolta sempre più anche in tutta l'organizzazione dei Concorsi Nazionali di Bellezza Femminili che seguo anche ora.

Da Marco sto imparando tanto, è una persona seria ed intraprendente con qualità difficili da trovare in questo settore: data la sua esperienza, riconosce subito se la situazione è producente o meno, se la persona è giusta o no.
È il mio mentore e per ogni cosa mi affido completamente a lui. Colgo l'occasione per nominare anche Cinzia Nassi Tinarelli, amica e collaboratrice dello Staff, titolare di una profumeria e famosa Pr della Romagna.. sempre disposta - anche lei - a darmi un consiglio. Fin da piccola ho avuto esperienze nel campo della moda e dello spettacolo, ma lungi da me farmi notare o essere al centro dell'attenzione: solo chi mi conosce e mi frequenta sa che io sto nel mio con i piedi ben per terra e non amo farmi notare. Questo è il mio mondo, ma sono una ragazza normalissima".

In questo mondo ho avuto l'occasione e l'opportunità di conoscere molte persone importanti ma, sicuramente, sono stata fortunata a conoscere anche un personaggio molto noto dello spettacolo ed ex Mister Italia 2010: Miky Falcicchio, titolare dell'Accademia più importante d'Italia "Fatti per il Successo Academy".. Accademia di formazione per i settori moda e pubblicità Baby Kids 0-16 anni. Miky è un ragazzo che, anche se può essere conosciuto per le sue qualità estetiche, ha una professionalità enorme che lo ha portato ad essere il titolare di questo marchio importantissimo".

Marika fa della serietà e della determinazione armi molto importanti: "Sono Responsabile Scouting e Selezione Baby Models per l'agenzia Nazionale. Sono state svolte 2 tappe da me organizzate per l'Emilia Romagna.. un successo davvero notevole tanto da essere citati anche dai quotidiani "La Nuova Ferrara" (il 2 dicembre per l'evento a Migliarino) e "Il Resto del Carlino Bologna" (il 10 dicembre per l'evento a San Lazzaro di Savena)". Tornando all'aspetto calcistico: "Quest'anno sarà particolare perchè uscire dai propri sistemi di gioco e mentali acquisiti negli anni precedenti è difficile, ma ho fiducia nel mister (Alessandro Gulmini) e nelle mie compagne.. ci regaleremo delle ottime soddisfazioni. La società, attraverso il presidente Moreno Canella i dirigenti e i collaboratori esterni (in particolare gli sponsor), non ci fa mancare nulla e tutto il sostegno.

Progetti futuri? Non ci penso.. è già difficile vivere il presente; posso solo essere nell'ottica di avere positività in tutto e il sorriso non deve mancare mai. Il mio motto rimane sempre e solo "Frega" perchè è una parola che mi libera da tutto, oltre all'impegno costante che ci deve essere sempre. Deve essere - soprattutto - un vero e proprio divertimento".

Enrico Ferranti.

Author: redazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.