Lunedì, 22 Luglio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Chiara Canaccini, passione e progetti per il Casentino calcio femminile

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Incarna il prototipo della donna moderna: manager dell'azienda di famiglia, mamma e sportiva a trecentosessanta gradi, sia come appassionata che come addetta ai lavori.
Marketing manager della CEG Elettronica industriale SpA, azienda leader nel settore elettrico ed elettronico, Chiara Canaccini è balzata ultimamente agli onori della cronaca sportiva per l’incarico di vice presidente nella squadra maschile del A.S.D Soci Casentino 1930, team che milita nel campionato di Promozione. E’ stata fortemente voluta dal presidente Marco Fini che ha visto lei la persona giusta per modernizzare la società e dare lustro alla compagine casentinese.


Ma nella vita sportiva di Chiara c’è anche, e soprattutto, il calcio femminile: da anni infatti la sua azienda è Main Sponsor del Casentino calcio femminile, compagine che milita nel massimo campionato regionale toscano.
“Sono sempre stata un’appassionata del calcio che ho sempre vissuto da tifosa – ha dichiarato Chiara Canaccini – Circa tre anni fa ho conosciuto la realtà del Casentino calcio femminile e mi sono subito legata a questo mondo fatto di veri valori e di passione. Nel corso degli anni ho potuto sempre più apprezzare le doti della presidente Fabiola Fani, e la grinta che tutte le ragazze mettono in campo sempre, sia in allenamento che nelle gare ufficiali.”

Chiara è un’ambiziosa di natura, e sogna in grande anche pensando al Casentino calcio femminile: “Credo che le scale vadano salite un gradino per volta, con calma e muovendo ogni volta il passo giusto, ed è un po quello che sta facendo Fabiola con il CCF. Abbiamo diverse ambizioni, ma prima di scalare la vetta bisogna porre le basi per poi rimanerci a lungo. Abbiamo tante idee e progetti in mente ma sappiamo che occorrerà tempo per veder realizzate le nostre ambizioni.”

E se una casa va costruita dal basso, una squadra di calcio va costruita dal settore giovanile, prossimo progetto da attuare in casa CCF: “Il calcio femminile è in espansione, lo dicono i numeri e i fatti: sempre più bambine vogliono giocare a calcio e sono certa che il numero è destinato ad aumentare. A breve vorremmo partire con il progetto scuola calcio per dare a tutte le bimbe del Casentino la possibilità di praticare uno sport sano ed educativo come il calcio. L’ingresso delle grandi squadre maschili , come Juventus e Fiorentina, stanno aprendo la strada verso un cambiamento epocale, e ora sta a noi percorrerla in modo giusto.”

Nel tempo libero cerca sempre di seguire le “sue” ragazze, sia in allenamento che in gara, e come ogni tifosa ha le sue preferite: “Quando posso cerco di seguire almeno le gare interne, anche se ovviamente non sempre mi è possibile e quando manco ad una gara sono sempre dispiaciuta, perché so di essermi persa un grande spettacolo. Ogni giocatrice del Casentino calcio femminile riesce a strapparmi applausi ed emozioni: per me sono tutte allo stesso livello, ma se proprio devo citare qualcuna credo sia giusto nominare il capitano Paola Micallef, simbolo di carisma, amore per la maglia e qualità tecniche.”

Ufficio stampa
CASENTINO CALCIO FEMMINILE

Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!