Venerdì, 15 Febbraio 2019
appstore googleplay
windows store
bari chievoverona40 fiorentina florentia50 juve milan40 mozzanica orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Intervista ad Antonio Genovese, trainer della Domina Neapolis Academy

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


mister genovese
Si ringrazia, Antonio Genovese tecnico della Domina Neapolis Academy che analizza il pari di domenica delle sue ragazze in trasferta contro il Grifone Gialloverde (1-1), l’andamento del girone D, con un pronostico sulla possibile vincente del girone e un commento sulla possibile vincente del campionato in serie A, propendendo per la Fiorentina.
Mister, grazie per l'intervento. La prima domanda è la seguente: Oggi la sua squadra ha pareggiato al 43' s.t. con Auriemma una sfida delicata contro il fanalino di coda Grifone Gialloverde: è un punto prezioso, dopo le tre sconfitte consecutive?"
Innanzitutto grazie a voi per l'intervista e ci tengo a precisare che in Domina come in A la Fiorentina siamo un duo e, per me è un piacere invertire ciò che la scorsa stagione facevo sempre per calciodonne dove intervistavo i Mister di A e B e... questa volta essere io l'intervistato è bello e strano allo stesso tempo. 


Scusi la divagazione e torniamo alla partita... per come si era messa la partita sicuramente un punto prezioso specie per la reazione al gol subito a 3/4 gara che, ci ha visto prendere una traversa e creare occasioni contro un bel Grifone che nella prima frazione di gioco e sino al gol segnato ha dimostrato che lotterà sino alla fine per lasciare l'ultima casella della Classifica ad altra squadra.
Vorrei inoltre complimentarmi con Fortuna (Auriemma), una ragazza di soli 14 anni che ha dimostrato il suo valore dop l'esordio di due settimana fa in casa della Lazio e che incarna lo spirito e il cuore Domina: il non mollare mai!

Prossimo match, in casa vostra allo "Iorio" di Casalnuovo contro la capolista Roma Calcio Femminile: come si può fermare una società del genere? Sbaglio ad affermare che sia impossibile?
Nel calcio, nulla è impossibile e all'andata, pur perdendo in casa loro, ricevemmo i complimenti, soprattutto per come avevamo retto nel primo tempo e giocato la gara al di là del risultato finale.
Conosco Mister Seleman sin dai tempi della Lazio, tra noi c'è stima reciproca, e sicuramente cercheranno di premere da subito sull'acceleratore per mettere in cascina il risultato. Hanno diverse giocatrici di valore, solo per citarne alcune: Pittaccio, Morra che conosco dai tempi in cui ero con loro in Res Roma, come collaboratore tecnico di mister Melillo, per non dimenticare il capocannoniere Proietti, Privitera ed i portieri: Casaroli e Melis e, da sportivo, spero che l'infortunio subito domenica da Vukcevic, non sia grave. Non si vincono 17 gare su 17 se non si è forti, ma ritengo che non bisogna mai partire pensando già di aver perso ma di giocarcela sempre e questo faremo confidando nell'apporto dei nostri tifosi. 




Ritiene che il Grifone Gialloverde sia già spacciato con conseguente retrocessione in C o che possa salvarsi ai danni del Napoli Dream Team o del Nebrodi?
Apparentemente, guardando la classifica, è la compagine con meno possibilità di salvarsi ma, se si è osservato la partita di oggi, direi che possono ancora giocarsi la salvezza: dipende da loro e conoscendo il loro direttore sportivo, in quanto eravamo insieme alla Res Roma, saprà lui, società e staff dare la carica giusta per le sue ragazze.

Crede che il girone D di quest'anno sia più competitivo rispetto all'anno scorso e chi crede che possa conquistare la promozione alla fine, tra Roma Calcio Femminile (giunta seconda negli ultimi due anni) e Pink Bari?"
Quest'anno, credo che sia un campionato più competitivo con Femminile Latina e Salento Women Soccer, vere sorprese ed anche noi in quanto, basti pensare che metà squadra e staff sono del tutto nuovi e, se non avessimo inanellato una serie lunga di infortuni, ancora oggi, con l'inizio del girone di ritorno, forse saremmo restati più in alto, ma non mi piace cercare alibi e faccio i complimenti a chi occupa le posizioni alte perché, alla fine, è sempre e solo il campo a dimostrare i reali valori.
Personalmente, sono convinto che salirà in A la Roma Calcio Femminile, ma saranno solo loro, gli artefici del loro destino e per essere certi devono ampliare la forbice del distacco o mantenerlo tale sino all'ultima che vedrà a Bitetto di fronte, proprio le due aspiranti alla promozione nella massima serie.

In serie A, il Brescia si è avvicinato alla capolista Fiorentina, recuperando molti punti e nel prossimo week-end ci sarà il big-match tra queste due società di caratura nettamente superiore rispetto a tutte le restanti: le bresciane potranno vincere ai danni delle avversarie?"
Hanno esperienza e solidità per poter vincere ma personalmente qualsiasi sarà il risultato vedo vincitrice alla fine del campionato la Fiorentina...società che dovrebbero prendere ad esempio altre realtà maschili.

Conviene con me che il Sud Italia calcistico rispecchi in pieno il Paese con problematiche di impiantistica per praticare lo sport, e che quindi, di conseguenza, sia molto più complesso affermarsi a certi livelli per non parlare di un confronto con il resto del continente da cui siamo lontani anni luce? (Vedi Germania, Usa e Svezia)
Sicuramente gli impianti rispetto al nord sono differenti basti pensare purtroppo ad un Collana inattivo o lo stadio di Trani sprovvisto di impianto di illuminazione ma... qui nelle difficoltà va fatto un plauso ad i sacrifici fatti dalle società per sopperire. 
In merito a Stati come Germania, Usa e Svezia penso che il problema sia molto più ampio e non ridotto agli impianti ma in primis alla poca visibilità e pochi investimenti e supporto

Maurizio Stabile

Maurizio Stabile
Author: Maurizio StabileEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Responsabile Sud Italia
Giornalista

Category

Author

Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!