Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

Giovedì, 19 Ottobre 2017
appstore Migastone googleplay
bari brescia empoli fiorentina juve mozzanica ravenna resroma sassuolo tava valpo verona w

Terme di Cervia - Packcenter Imolese 1 - 0

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


CERVIA - Successo sul filo di lana per le Terme di Cervia nel derby contro il Packcenter Imolese valido per il penultimo turno di ritorno di serie A2 (1-0): un risultato pesantissimo per la compagine imolese, che a '90 dal termine della stagione deve ormai sperare in un mezzo miracolo per raggiungere il terz'ultimo posto ed andare allo spareggio con la pari classificata del girone A. Prima frazione senza grossi sussulti, con le retroguardie molto attente e gli attacchi che non riuscivano a sfondare; da segnalare un paio di opportunità: la prima per le ospiti (20'), con Moretti che doveva anticipare di piede Wong su un errato retropassaggio di una compagna, la seconda, doppia, per le gialloblù (43'), con una serpentina di Valentina Di Marco, conclusa con una bordata di sinistro deviata in angolo da Bagnari, che sul successivo corner veniva salvata da Teodorani che respingeva di testa sulla riga di porta. Molto più emozionante la ripresa che si apriva con un'occasione per le padrone di casa con Elisa Gostoli su punizione (4'st), parata a terra da Bagnari, mentre sul capovolgimento di fronte Vallone si trovava a tu per tu con Moretti, CERVIA - Successo sul filo di lana per le Terme di Cervia nel derby contro il Packcenter Imolese valido per il penultimo turno di ritorno di serie A2 (1-0): un risultato pesantissimo per la compagine imolese, che a '90 dal termine della stagione deve ormai sperare in un mezzo miracolo per raggiungere il terz'ultimo posto ed andare allo spareggio con la pari classificata del girone A. Prima frazione senza grossi sussulti, con le retroguardie molto attente e gli attacchi che non riuscivano a sfondare; da segnalare un paio di opportunità: la prima per le ospiti (20'), con Moretti che doveva anticipare di piede Wong su un errato retropassaggio di una compagna, la seconda, doppia, per le gialloblù (43'), con una serpentina di Valentina Di Marco, conclusa con una bordata di sinistro deviata in angolo da Bagnari, che sul successivo corner veniva salvata da Teodorani che respingeva di testa sulla riga di porta. Molto più emozionante la ripresa che si apriva con un'occasione per le padrone di casa con Elisa Gostoli su punizione (4'st), parata a terra da Bagnari, mentre sul capovolgimento di fronte Vallone si trovava a tu per tu con Moretti,
Si possono piazzare scommesse sportive naturalmente anche sul calcio femminile. Il sito www.i-bookmakers.it vi offre le valutazioni di tutti gli operatori importanti e molte informazioni sulle scommesse sportive

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!

Search