Giovedì, 04 Giugno 2020
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Alessandria - Cuneo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


ALESSANDRIA - CUNEO SAN ROCCO  3-0

ESORDIO AMARO PER LA PRIMAVERA DELL'ACP CUNEO FEMMINILE

Passo falso in trasferta per le giovani ragazze della primavera dell'ACP CUNEO FEMMINILE.



Al "Cattaneo" di Alessandria, le biancorosse subiscono un tris di reti senza mai entrare in partita.

Subito in salita l'avvio cuneese, con Dutto che compie già al 7' una prodigiosa smanacciata su corner alessandrino e pochi minuti dopo deve opporsi in uscita a Garavelli.

 

Al 14' l'Alessandria passa in vantaggio grazie ad uno svarione difensivo cuneese che permette a Bergaglia di battere Dutto in uscita.

Le cuneesi cercano di reagire ma la manovra è lenta ed imprecisa e ne scaturisce solamente un tiro da fuori area di Giaime, potente ma centrale, bloccato dall'estremo difensore alessandrino Sportelli.

L'Alessandria sembra accontentarsi del vantaggio ed il Cuneo non ne approfitta rischiando addirittura di capitolare su corner al 30'.

Minopoli prova la via del gol sugli sviluppi di una punizione ma la mira non è delle migliori e la palla si spegne a lato al 37'.

Nella seconda frazione il Cuneo sembra aver beneficiato dell'intervallo ed al 48' un'ottima apertura di D'Angelo porta a tu per tu col portiere Pittavino che però incespica sul pallone favorendo il recupero delle avversarie e gettando al vento l'occasione del pareggio.

Le padrone di casa si scuotono e riprendono a creare occasioni.

Al 52' Berardo salva sulla linea, al 57' Gaveglio manca il pallone su lancio lungo lasciando Garavelli davanti a Dutto che fortunosamente respinge, al 16' ancora Dutto che blocca su tiro ravvicinato di Barbesino.

Al 65', complice ancora uno svarione della coppia centrale biancorossa, Bergaglia raddoppia senza difficoltà.

Capitan Giaime prova a suonare la riscossa e mister Giraudo modifica il modulo di gioco inserendo Sordello per un'evanescente Giagnetich.

Proprio il capitano spara fuori di poco al 27' e Sordello non riesce a controllare sull'azione seguente vanificando una buona opportunità.

Al 70' si infortuna Pittavino, sostituita da Innocenti che si rende subito pericolosa con due azioni personali sulla fascia senza però riuscire a metterla in mezzo per l'accorrente Sordello.

Al 74' azione tutta di prima del Cuneo che porta Picco sola davanti al portiere: tiro debole e centrale che finisce addosso all'estremo difensore invece che riaprire la gara.

Ancora Picco ci prova al 75' con tiro da ottima posizione, fuori di poco.

Al 77' l'Alessandria cala il tris, sempre con Bergaglia, abile a sfruttare un'ingenuità di Gaveglio e depositare in fondo alla rete.

Nel finale il Cuneo si getta alla ricerca del gol ma la stanchezza e l'imprecisione non rendono possibile nemmeno il punto della bandiera a D'Angelo, punizione su portiere, ed ancora a Picco, a lato dal limite dell'area.

Esordio quindi da dimenticare per le cuneesi chiamate in settimana a reagire in fretta in vista del prossimo turno che le vedrà impegnate domenica in casa, a S.Rocco Castagnaretta, contro la corazzata Torino.

ACP CUNEO FEMMINILE: DUTTO, BERTONE (dal 55' GAVEGLIO), DESSI', BERARDO, GIORDANO, GIAIME, GIAGNETICH (dal 60' SORDELLO), PICCO, MINOPOLI, D'ANGELO, PITTAVINO (dal 70' INNOCENTI).

ACF ALESSANDRIA: SPORTELLI, ROSSI, COSTA, PARLAGRECO, SCIASCIA, TASCHERI, VIOLINO, DE VIDI, BERGAGLIA, BARBERSINO, GARAVELLI. A disposizione: CUNIETTI, FINAZZI, SEMERARO.

NOTE: Nessuna ammonizione o espulsione;

CORNER: 9-3 a favore dell'Alessandria.

 

Z.S.

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.