Mercoledì, 23 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Agliana - Atalanta 0-0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Sul ?Comunale Bellucci? si abbassano le luci, le ostilit? tra Agliana e Atalanta dopo lo scoppiettante match d?andata, si spengono a reti bianche. Le neroverdi si mangiano mani e piedi per le occasioni fallite nel secondo tempo, d?altro canto le bergamasche recriminano per un rigore e si inchinano di fronte ad una Cupido([i]nella foto[/i]) "paratutto"... <a target="_self"href="http://www.cfagliana.it/images.asp?cat=73">Le foto dell'Agliana</a> <a target="_self"href="images.asp?cat=44&page=2">Le foto dell'Atalanta</a> Pronti via ed ? subito Atalanta. Le neroazzurre hanno fame di punti cruciali per gustarsi la pagnotta della salvezza a fine maggio e non esitano a provarci. 13? la giovanissima Scarpellini da fuori area fa partire un velenoso fendente sul palo sinistro. Niente paura, Cupido ? gi? in partita e respinge sicura il primo attacco. I minuti passano e sono ancora le ospiti, con Ravasio in acrobazia a pochi passi dalla porta, a regalare brividi. La mira non ? per? delle migliori. Cos? come quella di Baldi che dal 23? al 29? dispone di due occasioni per bucare la rete ma senza il successo necessario. Atto primo: la centrocampista da fuori tira alto sopra la traversa. Atto secondo: sulla pennellata di Ercoli dalla sinistra appoggia troppo morbido tra le braccia di Gritti. Intervallo della numero ?7? e la comitiva lombarda costruisce l?ennesimo scherzetto. 40? Ravasio da corner spedisce la sfera nell?area piccola e Scarpelli da due passi colpisce di testa. Sincope, panico ma ancora una Cupido dai riflessi felini riesce a sventare il pericolo. L?estremo difensore si esibisce negli straordinari anche al 56? rispondendo in modo esemplare ad una ?sventola? di Riboldi di fuori area. Accantonato ancora una volta lo 0-1, l?Agliana si butta alla ricerca dell?1-0 e lo fa con bomber Fuselli. 65? dribbling classico tra le maglie avversarie ma il diagonale sull?uscita del portiere sfila a fianco del palo sinistro. Sull?altro fronte al 68? l?Atalanta ribolle per un rigore non concesso per fallo su Riboldi. La giovane punta si fa scappare qualche parola di troppo e il signor Natali decide cos? di risparmiarle altri 22? di partita. La premiata ditta Ciardelli&Fuselli cerca il colpo basso quello della ko. La sgusciante numero ?9? ci prova due volte: all?82? spara per? su Gritti in uscita mentre all?86? pecca di generosit? servendo la palla da pochi passi a Fuselli. Il passaggio non arriver? mai alla numero ?11?. Ancora troppi assist all?88 quando l?attacco e il centrocampo si scambiano la palla da una parte all?altra dell?area avversaria senza che nessuna provi ad indirizzarla verso la rete e cos? l?Atalanta per poco non confeziona il colpaccio. 91?Contropiede molto rapido e pungente che pesca Rota davanti a Cupido. In qualche modo la difesa neroverde recupera e l?Agliana si regala almeno un punto con il primo 0-0 stagionale. AIRCARGO AGLIANA C.F.: Cupido, Cagetti F., Di Costanzo C., Ugolini C., Ercoli S., Baldi S., Tardelli (50' Pini C.), Ciardelli, Fuselli, Cacciatori, Mauro P. - a disp: Lobbia, Passaglia, Lamorte, D?Agostino Allenatore: Biagiotti P.C.A. ATALANTA FEMMINILE: Gritti A., Zizioli, Busi C., Mangili, Scarpellini, Caio A. (46' Rota N.), Natali P., Ramera, Ravasio, Riboldi, Rota M. - Allenatore: Tacchini AMMONITI: Baldi S. (A) ESPULSI: 68' Riboldi (P) Noemi Diamantini addetta stampa C.F. Agliana Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Author: AdminEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!