Mercoledì, 20 Novembre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

FIRENZE-OROBICA, IL PUNTO DI VISTA DI CORSIANI E DI POETA

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


firenze pregara orobica

 

Micol Corsiani, terzino di spinta della compagine fiorentina, e Chiara Poeta, timpano della mediana bergamasca, sono loro le due giocatrici a sorpresa che congederanno una Serie A giunta ormai al proprio termine, un’ultima edizione de “Il Punto di Vista” che, anche quest’anno, ha ricamato le pagine del sito gigliato.
Tra grinta, cuore e voglia di chiudere in bellezza la stagione hanno affrontato con raziocinio il pre gara tra Firenze ed Orobica, facendo emergere un’accesa aspirazione a dimenticare le sconfitte contro Torres e Res Roma ed una reciproca volontà di non lasciare i tre punti alle rispettive avversarie.
Micol Corsiani, Difensore del Firenze:
“E’ l’ultima uscita di questo campionato e noi vorremo dare il meglio, divertendoci e disputando una gara come sappiamo fare.
Sicuramente è stata una stagione intensa, combattuta: il rendimento collettivo è risultato alto, siamo riuscite a proporre il nostro “Calcio” e tutte le squadre che sono scese in campo a San Marcellino hanno trovato pan per i loro denti.
Preso atto di quanto appena affermato ed evidenziato anche contro l’Orobica entreremo sul rettangolo di gioco per confrontarci in un’uscita vera e d’urto.




Le bergamasche vorranno congedarsi dalla Massima Serie con una vittoria di lusso, noi trionfare nella ventiseiesima giornata per festeggiare un’annata da incorniciare, davanti ad un nostro tifo che non ci ha mai lasciato sole e che ci ha sempre incitato e sostenuto.
Aspettando l’esito del campo le premesse per una gara da non perdere ci sono tutte.”
Chiara Poeta, Centrocampista dell’Orobica:
“L’Orobica è partita male nel girone di andata, soprattutto a causa della perdita di numerose titolari, che, dopo aver vinto la Serie B, non sono potute o non hanno voluto rimanere: o si sono infortunate o hanno lasciato la squadra per problemi di lavoro ad inizio stagione.
A dicembre i nuovi innesti hanno forse rivitalizzato il gruppo ed il gioco dello stesso e per questo, al ritorno, siamo riuscite a disputare uscite di livello, sia dal punto di vista tattico sia prendendo il considerazione il piano atletico. La concretizzazione delle azioni è comunque sempre mancata ma credo che il rush finale di quest’anno sia un preludio più che stimolante per una prossima stagione di serie cadetta, da giocare, senza mezzi termini, da protagoniste.
Il Firenze ha portato avanti un ottimo campionato, purtroppo, però, perdendo punti di rilievo negli scontri diretti. Sicuramente, prendendo visione dei grandi talenti all’interno della rosa, ha raccolto meno di quanto meritasse.
Affermato ciò mi augurerò che la gara di sabato sia ricca di emozioni e di goal, dato che tutte e due le squadre vorranno congedarsi dall’annata 2014/2015 nel migliore dei modi.”

Ufficio Stampa: Mattia Martini.

Walter Pettinati
Author: Walter PettinatiWebsite: www.pettinati.comEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Autore
Fondatore e Autore di calciodonne.it

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!