Lunedì, 14 Ottobre 2019
appstore googleplay
windows store
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Serie A news 2014-15

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Lilla-Sipos-Nazionale-Ungherese
Arriva dall'Ungheria il secondo nuovo tassello per l'Agsm Verona 2014/2015.
Si tratta della centrocampista ventunenne Lilla Sipos, che nonostante la giovane età ha già collezionato trentaquattro presenze con sette reti nella Nazionale Magiara.
Il club gialloblù ha anticipato la concorrenza di altre società italiane per portare in riva all'Adige uno dei talenti emergenti del calcio europeo.
Dotata di buona tecnica calcistica e di una notevole progressione, oltre che di una imponente stazza fisica (1,80 di altezza), la centrocampista mancina è anche dotata di un buon fiuto del gol.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

nagni-vanessa-cap-res1415
L’8 Agosto parte ufficialmente la stagione 2014-15 della Res Roma, che si radunerà presso il centro Sportivo “Dabliu” per iniziare la preparazione pre-campionato, e per il capitano giallorosso Vanessa Nagni, si tratterà della quattordicesima stagione consecutiva con la maglia della Res Roma, società a cui da tempo ha giurato eterno amore.
“In questi giorni si parla di partenze, rinnovi e conferme, nel mio caso non c’è bisogno di proclami o altro, è palese che resto alla Res Roma, non ci sono dubbi a riguardo!”
Determinata e carismatica, il capitano giallorosso sorride alla domanda sul suo rinnovo: ormai tutta la identificano con questa maglia, e lei non sa vedersi in altre squadre.
E’ da poco terminata la sua prima stagione in Serie A, in cui ha realizzato 11 reti, molte delle quali decisive, ma Vanessa già punta il prossimo traguardo e la prossima stagione: “E’ stato un anno difficile, in cui però abbiamo saputo stringere i denti, restare unite, e raggiungere il nostro obiettivo.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sanzaccaria-treacquisti201415
Comincia a prendere forma il San Zaccaria che disputerà il primo campionato di A della sua storia nella prossima stagione. Il club ravennate molto attivo sul mercato ha perfezionato gli acquisti di Lara Barbieri, centrocampista classe '86 ex Reggiana, Riviera di Romagna, Napoli e Chiasiellis, di Jennifer Antonecchia, attaccante classe '88 proveniente dall'Imolese e di Alessia Longato, attaccante classe '92 prelevata dal Gordige, con cui nell'ultima stagione ha siglato 21 reti conquistando la classifica cannonieri nel girone C di Serie B al pari di Simona Cimatti.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

grilli-nazzarena-mozzanica2014
E' ufficiale: alla guida del Mozzanica per la stagione 2014-'15, Patron Sarsilli ha scelto l'Oracolo di Città di Castello, al secolo Nazzarena Grilli, pluridecorata allenatrice della Fiammamonza dello scudetto 2005-'06. E' caduta quindi sull'allenatrice perugina ex Brescia l'investitura a nuovo tecnico della squadra biancoceleste, una scelta che conferma la voglia della società bergamasca di puntare in alto, dopo quattro anni di serie A, dove le orobiche hanno recitato un ruolo da comprimarie di lusso, condito da una costate crescita della squadra. Crescita sfociata nell'ultima stagione con il raggiungimento di una storica semifinale di Coppa Italia.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

sandy-maendly-verona15
La forte centrocampista della Nazionale Svizzera indosserà la maglia gialloblù.
Apertura del calcio mercato con il botto per Agsm Verona: Sandy Maendly è il primo importante rinforzo del team scaligero per la stagione sportiva 2014/2015.
Dopo tre stagioni sportive trascorse a Sassari dove, con la maglia della Torres, ha conquistato due Scudetti, tre Supercoppe e una Coppa Italia, la ventiseienne centrocampista svizzera nata a Ginevra si trasferisce nella città scaligera per indossare la maglia gialloblù di Agsm Verona.
Sandy Maendly ha militato nella formazione svizzera del CS Cenois dal 2004 al 2006, anno del suo passaggio allo Young Boys dove è rimasta fino al suo trasferimento in Italia alla Torres avvenuto nel 2011.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

como-cattaneo-fausto-mister1415Dal primo luglio a sedere sulla panchina della Serie A lariana ci sarà CATTANEO FAUSTO.
Originario di Figino Serenza, da oltre vent’ anni calca i campi dei campionati lombardi. Ha allenato dai settori giovanili ai campionati di Serie D.
Per lui prima esperienza nel calcio femminile.
Ad accompagnarlo in questa nuova avventura uno staff che vede come preparatore atletico il confermato Scali Fabio, il nuovo preparatore
dei portieri Manzoni Fabio e il massoterapista Romanzin Andrea.
Il prossimo 23 agosto in quel di Pontelambro il raduno delle giocatrici agli ordini del nuovo allenatore.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

morra-antonellaContinuano le riconferme importanti in casa Res Roma, e dopo l’annuncio del portiere Rosalia Pipitone, stavolta è il turno del difensore centrale pugliese Antonella Morra, che ha appena terminato la sua prima stagione in giallorosso, dopo gli anni trascorsi a Francavilla, Capo d’ Orlando, nella Torres e nel Napoli.
“Ho deciso di restare – ha commentato il centrale di Cerignola - perché ho voglia di migliorare ulteriormente con questo gruppo e fare bene come abbiamo fatto la stagione passata, magari raggiungendo il prima possibile la salvezza, per poi puntare a qualcosa in più..

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

res-roma-pipitone15
Viene dall’interno il primo grande colpo di mercato della Res Roma, che ufficializza la conferma dell’estremo difensore Rosalia Pipitone, che vestirà la maglia giallorossa anche nella prossima stagione, nonostante le tante richieste ricevute da molti altri team di Serie A.
Reduce da una stagione superlativa, in cui si è messa in mostra in ogni campo dimostrando a tutti gli addetti ai lavori di esser tra i migliori portieri d’Italia, “Pipa”, come tutti la chiamano, ha preferito rimanere nella capitale, restando alla corte di mister Melillo: “Sono sempre stata bene nella Res Roma e lasciare società e gruppo mi sarebbe davvero dispiaciuto; in questa squadra, un passo per volta, sono cresciuta e ci tenevo a rimanere.

Category

Author

No Results Found

Ricerca Articoli

Keyword

Category

Author

Date

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan di proprietà di Pettinati Editore.

Newsletter

Subscribe to our newsletter. Don’t miss any news or stories.

We do not spam!