Giovedì, 29 Luglio 2021
iten

Femminile Riccione, le romagnole calano il poker sul campo della Reggiana

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Riccione sbanca il campo di Cavriago, infliggendo una quaterna alla Reggiana ed allungando ad otto punti il margine di vantaggio sulla zona pericolante; doppio vantaggio nella prima frazione di gioco e gestione della gara nella ripresa con Piergallini, autrice di una doppietta e sigilli di Russarollo e Schipa; nota di merito per la prestazione di quest’ultima, in assoluto la migliore in campo, perfetta nei movimenti di gioco e negli assist oltre alla marcatura.



Avvio tambureggiante del Riccione che al 3’ passa in vantaggio con Piergallini su calcio di rigore; al 6’ tiro in porta di Bonacini; all’11 ci prova Schipa; al 14’ conclusione fuori misura di Semprini; al 24’ tiro di Schipa ribattuto da un giocatore avversario; al 27’ tiro di Perone senza esito; al 30’ conclusione di Benozzo; al 33’ tiro di Toma ribattuto; al 34’ ci prova Albani; al 35’ ancora Perone prova ad impensierire il portiere avversario; al 36’ conclusione di Blommaert; al 37’ tiro di Piergallini; al 38’ Semprini calcia senza sortire effetti; al 39’ tiro fuori misura di Monetini; al 41’ raddoppio delle romagnole di Russarollo; al 43’ ci prova Albani senza esito; al 45’ tiro di Schipa; dopo un minuto di recupero l’arbitro manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 2-0 a favore delle ospiti.

Nella ripresa al 49’ tiro di Schipa ribattuto dal portiere avversario; al 50’ la conclusione di Piergallini viene parata dall’estremo difensore emiliano; al 52’ terza rete per le biancoazzurre con Schipa su assist di Monetini; al 53’ le padrone di casa accorciano le distanze con Toma su calcio di rigore; al 67’ tiro fuori misura di Gostoli; al 69’ conclusione di Monetini; all’80’ tiro di Dominici parato dal portiere avversario; all’81’ ci prova Restani; al 90’ quarta rete per le romagnole con Piergallini; dopo otto minuti di recupero l’arbitro decreta la fine delle ostilità sancendo la vittoria del Riccione sul campo della Reggiana con il punteggio di 4-1.

Di seguito le dichiarazioni del mister Federico Casadei : “Sono soddisfatto della prestazione e del risultato ottenuto dalla squadra; ogni settimana ci riproponiamo di alzare l’asticella degli obiettivi con evidenti miglioramenti dal punto di vista del temperamento, del gioco e della convinzione dei propri mezzi; la rete ad inizio gara ci ha spianato la strada, togliendoci dalla testa l’ossessione di fare goal, dandoci serenità e libertà di manovra senza avere particolari assilli; il lavoro di recupero e miglioramento delle ragazze continua con l’intenzione di dare spazio a più giocatrici possibili, in ottica di un percorso di continuità con la prossima stagione”.

Reggiana-Asd femminile Riccione 1-4
Marcatrici : 3’ Piergallini ® (Ri), 41’ Russarollo, 52’ Schipa, 53’ Toma ® (Re), 90’ Piergallini (Ri)

Reggiana (Annunziata, Venturi, Calloni, Tugnoli, Cocconi, Cristaldi (77’ Gandolfi), Benozzo (46’ Naummi), Blommaert (46’ Frassinetti), Cavandoli (67’ Restani), Bonacini, Toma (67’ Gnisci)

Asd femminile Riccione (Fara, Monetini, D’Aprile (89’ Barocci), Albani (55’ Della Chiara), Semprini, Maccaferri, Schipa (79’ Dominici), Perone, Russarollo (62’ Manara), Finotello (55’ Gostoli), Piergallini)
Ammonite : Benozzo, Semprini

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.