Lunedì, 05 Dicembre 2022
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Il Lecce Women torna alla vittoria con una prova di carattere e con la doppietta di Serena D'Amico

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


Con una prova di carattere, il Lecce Women espugna il campo della Vis Mediterranea e conquista la vittoria numero sette nelle prime otto giornate di campionato. Un cammino straordinario quello della squadra giallorossa che resta incollata alla capolista Res Roma.



Al comunale di Baronissi, nel Salernitano, le ragazze allenate da Vera Indino si sono presentate senza alcune pedine importanti, come ad esempio il portiere spagnolo Noelia Prieto, infortunatasi a Palermo e poi costretta ad uscire nel match contro la Roma. Tra i pali ha fatto l'esordio da titolare la quattordicenne leccese Zaira Garzya, cresciuta nel vivaio leccese, alla seconda presenza in serie C dopo lo spezzone di partita giocato contro le capitoline. Proprio la numero 22 è stata protagonista nei minuti finali di una parata strepitosa sul calcio di punizione della specialista Olivieri destinato nel sacco. Al resto ci ha pensato il capitano, Serena D'Amico, con due gol d'autore che hanno permesso al Lecce Women di ribaltare la rete iniziale della campana Modafferi. Un successo meritato anche per le tante occasioni create nel corso del match e purtroppo non sfruttate dalle giallorosse.

"Oggi ho rivisto la squadra delle prime 6 gare, combattiva, sempre in partita - ha commentato l'allenatrice Vera Indino -. Nel primo tempo abbiamo subito la fisicità delle avversarie e anche il gol della Vis su calcio piazzato, ma le occasioni da gol più limpide sono sempre state le nostre.

Nel secondo tempo una sontuosa Serena D'Amico ha fatto vedere chi è il capitano e si è messa la squadra sulle spalle e con due gol bellissimi e un salvataggio sulla linea di porta ha ribaltato il risultato. La squadra ha ricominciato a giocare e a creare occasioni. È stata una partita di carattere da parte di tutte, una partita da Lecce". Domenica prossima al comunale "La Torre" di Castrignano de' Greci sarà di scena il Cosenza. Fischio d'inizio alle ore 14.30.

SERIE C FEMMINILE

Vis Mediterranea - Lecce Women 1 - 2
Marcatrici: nel pt 29' Modafferi (VM); nel st 5', 10' D'Amico (L).

Vis Mediterranea: Pascale, Di Palma (25' st Trapanese), Paolillo, Piscitelli (38' st Cozzolino), Modaferri, Correr (34' st Gorrasi), Sabatino, Mazza (15' st D'Arco), Cuomo, Olivieri, Minella. In panchina: Pucova, Calvanese, Donnarumma, Piccolo, Galdi, Basile.
Allenatrice Valentina De Risi.

Lecce Women: Garzya; Coluccia (25' st Trofimov), Silva, Felline, Rollo (35' st Spedicato); Marsano, Guido, Linzalata, Pereira; D’Amico, Jaszczyszyn. In panchina: Serio, Di Staso, Monno, Durante, Di Lorenzo.
Allenatrice Vera Indino.
Arbitro: Colelli di Ostia Lido.


Note: spettatori 500 circa. Ammonite: Rollo, Guido (L); Correr (VM). Angoli 9-5 per il Lecce. Recupero: pt 1'; st 6'.

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.