Mercoledì, 08 Febbraio 2023
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

L'esperta Res Roma batte il Lecce Women 3 a 0

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 


Il Lecce Women cade sul campo della capolista Res Women Roma, fin qui protagonista di un percorso netto: 14 vittorie in altrettante gare disputate. Nella sfida giocata ieri pomeriggio nella Capitale ha prevalso la maggiore esperienza delle padrone di casa, schierate sul rettangolo verde dell'impianto di via Tor Bella Monaca con molte calciatrici con alle spalle importanti esperienze nei campionati di serie A e B.



Di contro, il Lecce Women ha proseguito sulla strada tracciata prima della sosta natalizia che mira a dare spazio ad alcuni elementi del settore giovanile. Va da se che l'undici titolare è mutato di ben cinque elementi rispetto alla prima parte della stagione anche alla luce dell'addio dell'attaccante Asia Marsano, che da alcuni giorni ha iniziato un nuovo percorso di vita. Nonostante tutto però le giallorosse non hanno affatto sfigurato e chissà come sarebbe finita se il direttore di gara non avesse sorvolato su due evidenti falli da rigore commessi dalle capitoline sul punteggio di 0-0 prima su D'Amico e poi su Silva.

"Nei primi 30 minuti direi che le mie ragazze hanno interpretato bene la gara - ha commentato l'allenatrice del Lecce, Vera Indino -. Tatticamente eravamo ben messe in campo e la Res non riusciva ad esprimere il suo gioco in maniera fluida. Dopo il secondo gol abbiamo perso un po' di fiducia e di convinzione e per provare a recuperare lo svantaggio abbiamo lasciato tanti spazi e concesso alla Res diverse azioni in ripartenza. Nel secondo tempo direi che la squadra ha fatto molto meglio.
Non ho molto da rimproverare alle ragazze, ci sta perdere a Roma contro la prima in classifica, sono contenta della prova delle giovani del settore giovanile e in particolare delle 2008, ancora una volta titolari. Questa squadra ha bisogno di ritrovare il suo nuovo assetto dopo i vari infortuni, le partenze, i nuovi arrivi e le assenze. Sono convinta che ci toglieremo ancora molte soddisfazioni".

Domenica prossima il Lecce Women sarà di scena al comunale "La Torre" di Castrignano de' Greci contro la Salernitana nell'ultima gara del girone di andata.

Res Roma 3

Lecce Women 0

Res Women Roma: D'Alessio, Caccamo (11' st Marino), Cianci (38' st Ferrara), Clemente, Coluccini, Comodi (38' st Chiappa), Fracassi, Lauria (11' st Di Bernardino), Liberati (29' st Rossi), Nagni, Simeone. In panchina: Caporro, Cruciani, De Pasquali, Shore. Allenatore Marco Galletti.

Lecce Women: Prieto, Coluccia (7' st Pomes), Daple, Felline, Scardino (24' st Rollo), Tomei, Martinez, Di Staso (15’ st Depunzio), Silva (25' st Crusafio), D'Amico, Jaszczyszyn. In panchina: Garzya, Polo, Durante, Monno. Allenatrice Vera Indino.

Arbitro: Criscuolo di Torre Annunziata.

Marcatrici: nel pt 22’ Caccamo (R); 34' Cianci (R); 44' Nagni (R).

Note: spettatori cento circa. Ammonite: Prieto, Daple, Depunzio, Pomes e Rollo (L); recupero; pt 1'; st 3'.

Author: RedazioneEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata al Tribunale di Firenze il 15 settembre 2016  n. 6032.
Direttore Walter Pettinati - PROMOITALIA Editore.

Please publish modules in offcanvas position.