Sabato, 30 Maggio 2020
bari empoli40 fiorentina florentia sangimi40 inter40 juve milan40 orobica40 roma40 sassuolo tava hellas verona40
iten

Luserna - Femm. Alba

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 


alt

LUSERNA – FEMMINILE ALBA 0-1

L’Albese femminile espugna, nello scontro diretto, il campo di Luserna San Giovanni e vola così in solitaria in testa alla classifica del campionato di serie C, a sole tre giornate dal termine. Il successo certifica una nuova maturità delle ragazze di Dilej, capaci di non fallire l’appuntamento decisivo della stagione in un momento così delicato, e le proietta inevitabilmente verso la serie B, anche se nella dirigenza langarola sono tutti molto con i piedi per terra. Il match contro il Luserna è subito molto vibrante: le due squadre si fronteggiano a viso aperto senza fronzoli e ne risulta pertanto una partita molto combattuta a centrocampo, con rare occasioni da rete. Al 15° le padrone di casa hanno una ghiotta occasione con la Bruno, ma il suo colpo di testa finisce fuori; al 20° è invece l’Albese a passare in vantaggio: su un rinvio della difesa ospite le due centrali di difesa del Luserna cincischiano, s’inserisce di prepotenza la Bozzoli che, in velocità, s’invola verso la porta locale e va a segnare indisturbata l’1-0. Il gol del vantaggio corrobora la compattezza delle biancazzurre che nel resto del primo tempo non corrono più alcun rischio. Nella ripresa il Luserna aumenta ulteriormente il ritmo ma l’Albese si dimostra, soprattutto mentalmente, ben disposta a sopportare la forza d’urto delle padrone di casa. Le locali provano in un paio di occasioni a forzare il tiro dalla distanza,senza esito, mentre l’Albese al 67° raddoppierebbe anche con la Casetta, ma l’arbitro annulla un po’ discutibilmente. Nel finale la pressione locale rimane costante, sia in intensità che come esito, ma l’Albese di oggi risulta insuperabile e alla fine. “Questa vittoria è stata fortemente voluta dalle ragazze – dice a fine gara mister Dilej – ora mancano tre giornate alla fine e tutto può succedere, ma vedo le ragazze molto motivate e quindi spero nel meglio”.

Femminile Alba: Belli, Mohammadi, Massa, Dogliani, Ballocco, Manassero (Pons), Vaschetto, Ravina, Zabellan (Ressia), Casetta, Bozzoli (Sacco). A disposizione di Dilej: Amerio, Cerutti, Gavarino, Boffa.



Filippo Cervella

Nella fotografia: Roberta Bozzoli

Enrico Manassero
Author: Enrico ManasseroEmail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Category

Author

calciodonne252

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Firenze, n. 6032 del 15 Settembre 2016, con direttore Giancarlo Padovan.

Please publish modules in offcanvas position.